Star

Eva Mendes al Giffoni Film Festival: i reality show sono spazzatura

evamendes

Direttamente da Hollywood oggi al Giffoni Film Festival è arrivata Eva Mendes. Bella e solare, l’attrice ha incontrato i giurati del festival per ricevere il premio Young Talent Award e rispondere alle loro domande. Ecco il botta e risposta tra Eva Mendes e la giuria.

Quando hai capito che volevi diventare un’attrice cosa hai fatto?
Mi è sempre piaciuto essere al centro dell’atenzione fin da piccola. Quindi ho capito molto presto che volevo essere un’attrice. Ho cominciato prendendo lezioni e poi mi sono cercata un manager che mi rappresentasse.

Quanto ti ci è voluto per arrivare a questo livello della tua carriera?
Ho sentito tanti no nella mia carriera. Me li sento ancora dire: perchè sono una donna, perchè sono troppo etnica, troppo alta, troppo bassa… Mi ci è voluto un po’: 10 anni durante i quali ho lavorato duro.

Cosa ne pensi dei reality show?

Penso che alcuni reality show possano essere interessanti perchè stimolano la competizione. Però la maggior parte sono spazzatura per le nostre menti perchè non promuove il pensiero.

Preferisci interpretare film dove fai la donna forte o quella seducente?
Mi piace recitare, non importa il ruolo. È importante le persone con cui collabori, come Will Smith e Johnny Depp. Vado ancora a lezione di recitazione a Hollywood per migliorare il mio modo di recitare.

Come la tua origine influenza la tua recitazione?
La mia famiglia è cubana. Sono l’unica della famiglia nata negli Stati Uniti. Ho l’indipendenza degli americani e la cultura dei cubani. La mia cultura è bellissima e si ripercuote in tutto quello che faccio. Tuttavia come attrice cerco di non farmi permeare da queste cose quando recito.

Come sei nella vita?
Mi piace molto la musica e spesso vado ai concerti con gli amici. Amo molto l’arredamento d’interno: ho anche una linea di arredamento per interno. Ho anche un cane: Hugo!

Quando leggi una sceneggiatura cosa ti convince ad accettarla?
Prima guardo l regista e le persone che lavoreranno al film. C’è un detto che dice: tu sei bravo solo quanto le persone di cui ti circondi.

La tua bellezza ti ha aiutata o penalizzata? Esiste ancora il talento?
La bellezza ti porta fino alla soglia, ma è il talento che ti ci fa rimanere. Puoi avere una bella faccia, ma se non hai cuore e cervello non avrai molto futuro.

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: