Star

Ferrari: Schumacher rinuncia al ritorno in Formula 1

schumacherIl sogno di rivedere Michael Schumacher sulla Ferrari al Gran Premio di Monza è durato solo pochi giorni. La causa della rinuncia del campione di Formula 1 sono i dolori al collo che tormentano Schumacher dalle prove al Mugello.

“Il dolore è ancora troppo forte. Ecco perché il mio collo non può ancora sopportare lo stress estremo causato dalla Formula 1”, ha scritto Schumacher ai suoi fan. “Sono molto scontento. E sono molto dispiaciuto per tutti gli uomini Ferrari e i fan che hanno incrociato le dita per me”.

Sarà Luca Badoer a guidare la vettura n.3 nel gran premio d’Europa
. Lo ha precisato la Ferrari dopo la rinuncia di Schumacher. Riuscirà a sostituire Massa nel cuore dei tifosi?

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 7 )

  • vittorio

    Questa formula uno a mio avviso non sa piu’ coa fare…. e’ al completo sbando. Ma il bello che continuano a prendere in giro gli spettatori senza problemi! Vorrei sapere quanti di Voi possa credere ad una fesseria di tale misura, con tutta la scienza medica a disposizione , ma guarda un po’, salta fuori il problema al collo….. no comment !!!! o meglio … Vergogna !!!!!!

  • fabio

    ciao….
    mi sembra una esagerazione il tuo commento…
    vergognati tu….sai cosa vuol dire stare su una auto a 300 km/h con accelerazioni G negative?

    zitto per piacere

    f.

  • Santina

    Schumacher è la Formula 1, senza di Lui non c’è storia, non c’è passione, non c’è gara…!
    E’ il campione per eccellenza, è il numero 1 che non ha rivali, è l’inizio ed è la fine!
    Avevo ricominciato a sognare col suo ritorno, purtroppo è stato solo un bellissimo sogno!

    Santina

  • Franco

    Ero rimasto stordito quando si era diffusa la notizia del ritorno di Schumi .
    Da un campione come lui ci si poteva solo aspettare altri successi e trovo umana la sua rinuncia se le condizioni ( il collo o che altro …) gli hanno fatto capire che non ce la poteva fare a stare fra i primi . Tanto di cappello a chi come lui ha il coraggio di rimettersi in gioco ed ancor più di rinunciare
    esponendosi alle critiche dei soliti detrattori che dalle loro comode sedie o poltrone sanno tutto e di tutto sulla F1 e sulla medicina .
    Provate a farvi un giro di pista anche solo su di un Kart da competizione e poi ne parliamo sapientoni .

  • zizi

    Questa notizia di oggi; mi ha lasciato molto amareggiato perchè sarebbe stata un sogno rivedere micheal schumacher di nuovo in pista è sopratutto a monza., Ma purtroppo i forti dolori al collo che lo hanno provocato durante l’incidente in moto lo hanno costretto ad abbandonare.
    E’ stato e rimmarrà un bellissimo sogno.
    Mi dispiace tantissimo.
    Comunque facciamo un grandissimo in bocca al lupo a l’italiano luca badoer che se lo merita questo ruolo.

  • debora

    da quando no corre piu schumi ho perso entusiasmo e non la seguo piu mi dispiace abbia rinunciato …. ma la salute prima di tutto e non penso sia una scusa per non correre anzi lui stesso sara il primo ad essere amareggiato

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: