Star

La classifica di serie A: Sampdoria e Juventus in testa, Inter a 2 punti, mentre è stop per il super Genoa

totti gol

La 4° giornata del campionato di serie A si chiude con Sampdoria e Juventus in testa con 12 punti , subito seguite da un’Inter determinata e vincente, a soli 2 punti di distacco. I liguri si accaparrano tre punti contro un Siena incapace di arginare le prodezze di Padalino (2 reti); Mannini e Palombo; i bianconeri vincono per 2-0 contro un Livorno motivato annullato da un Buffon veramente insuperabile (il presidente del Livorno, Aldo Spinelli, lo ha commentato così ai microfoni Rai  “Buffon? E’ il miglior portiere di sempre. Giocatori come lui e come Maradona sono irripetibili. Non ho mai visto nulla di simile […] Ha parato tutto. Abbiamo tirato da tutte le parti e lui c’era sempre. Non ci ha concesso nulla”).

Eccezionale prova della Roma, che all’Olimpico ha sbaragliato la Fiorentina vincendo per 3 reti a 1. La squadra della capitale è stata guidata verso il trionfo da un capitan Totti in forma eccezionale, realizzatore di ben due reti (una su rigore) e dello splendido assist che ha generato l’ultimo gol di De Rossi. Il Milan vince a Bologna, ma continua a non convincere. Gol dalla dubbia validità per Seedorf, che insacca alla fine di un’azione iniziata con un fallo di Bombardini.

Finisce invece in pareggio (1-1) al Massimino tra Lazio e Catania, con i rosazzurri nettamente migliori sul piano del gioco ma terribilmente spreconi. Serata amara nonostante la vittoria anche per l’Inter, che esce dal S. Elia vincendo per 2-1 contro il Cagliari ma non convincendo affatto. I nerazzurri giocano male, vanno sotto, rischiano il naufragio, ma vengono salvati da due bei gol di  Milito. L’allenatore Mourinho è nervoso, se la prende con l’arbitro per una mancata ammonizione ad Astori ma sbaglia tempi e modi della protesta, e viene a sua volta allontanato dal campo.

A Bari, la squadra di casa stravince contro un’Atalanta in piena crisi (siamo alla quarta sconfitta di fila per i bergamaschi!), in un match bello da vedere e denso di gol. Nulla di fatto invece a Napoli, dove lo scontro tra i campioni di casa e l’Udinese si assesta su uno 0-0 che lascia un pò tutti delusi. Arriva in fine il primo stop per il Genoa, che dopo una partenza inarrestabile è costretto a fermarsi al Bentegodi contro il Chievo, perdendo così l’occasione di presentarsi alla sfida con la Juventus con gli stessi punti in classifica. I rossoblu hanno probabilmente pagato l’ampia assenza di titolari e la stanchezza accumulata per l’Europa League.

Clicca su Continua per vedere i video delle incredibili prodezze di Totti e Buffon, i risultati della quarta giornata, la classifica di Serie A e la classifica marcatori.


RISULTATI 4ª GIORNATA:
Bari-Atalanta 4-1
Cagliari-Inter 0-2
Catania-Lazio 1-1
Chievo-Genoa 3-1
Juve-Livorno 2-0
Milan-Bologna 1-0
Napoli-Udinese 0-0
Parma-Palermo 1-0
Roma-Fiorentina 3-1
Sampdoria-Siena 4-1

CLASSIFICA SERIE A:

12 PUNTI: Sampdoria, Juventus
10 PUNTI: Inter
9 PUNTI: Genoa
7 PUNTI: Parma, Fiorentina, Lazio, Milan
6 PUNTI: Bari, Chievo, Roma
5 PUNTI: Udinese
4 PUNTI: Palermo, Napoli
3 PUNTI: Siena
2 PUNTI: Bologna, Livorno
1 PUNTO: Catania, Caglieri
0 PUNTI: Atalanta

CLASSIFICA MARCATORI:

6 gol: Di Natale (Udinese)

3 gol: Hamsik (Napoli)

2 gol: Calaio’ (siena), Cruz (Lazio), Diego (Juventus), Eto’o (Inter), Mannini (Sampdoria), Milito (Inter), Morimoto (Catania), Paloschi (Parma), Pato (Milan), Pazzini (Sampdoria), Pellissier (Chievo), Quagliarella (Napoli)

1 gol: Allegretti (Bari), Biagianti (Catania), Biava (Genoa), Budan (Palermo), Caceres (Juventus), Cassano (Sampdoria), Cavani (Palermo), Crespo (Genoa), Criscito (Genoa), De Rossi (Roma), Felipe Melo (Juventus), Floccari (Genoa), Floro Flores (Udinese), Galloppa (Parma), Gastaldello (Sampdoria), Ghezzal (Siena), Gilardino (Fiorentina), Iaquinta (Juventus), Jeda (Cagliari), Jovetic (Fiorentina), Kharja (Genoa), Kutuzov (Bari), Lucarelli (Livorno), Lucarelli (Parma), Maccarone (Siena), Maicon (Inter), Mascara (Catania), Mesto (Genoa), Mexes (Roma), Miccoli (Palermo), Moretti (Genoa), Motta (Inter), Mutu (Fiorentina), Osvaldo (Bologna), Pinzi (Chievo), Reginaldo (Siena), Riise (Roma), Rocchi (Lazio), Stankovic (Inter), Taddei (Roma), Totti (Roma), Trezeguet (Juventus), Zapater (Genoa)

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: