Star

Nelle Maldive il governo si riunisce nei fondali marini

sub

Gli sconvolgimenti climatici sono davvero qualcosa di pericoloso, e non risparmiano neppure paradisi tropicali come le Maldive. Come altre isole a pelo d’acqua, anche queste terre bellissime nel giro di pochi anni rischiano di essere sommerse dal mare, il cui livello si sta innalzando, se non si interverrà per salvare l’ambiente.

Così il Presidente delle Maldive, Mohamed Nasheed, ha deciso di dare un assaggio ai suoi colleghi di quello che potrebbe succedere, organizzando, per il 17 ottobre, un consiglio dei ministri subacqueo! Proprio così, i ministri, muniti di rigorosa muta e bombole d’ossigeno, si caleranno nei fondali, dove sarà appositamente allestito un tavolo, intorno al quale si siederanno a discutere.

Vai su Continua per saperne di più.

Sembra un’idea davvero buffa, ma il Presidente delle Maldive vuole lanciare una provocazione, dimostrando che quella, nel giro di poche generazioni, potrebbe diventare la norma.

Dalla seduta subacquea straordinaria dovrebbe uscire un documento finale che rappresenta un appello per sensibilizzare il mondo su questo problema, alla Conferenza di Copenhagen sul clima il prossimo dicembre.  Il documento, opportunamente inserito in un contenitore impermeabile, sarà inchiodato al tavolo, per evitare che si rovini e non giunga a destinazione.

Maldive

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 1 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: