Star

Robert Pattinson e Taylor Lautner: intervista doppia su New Moon

newmoonposter1Rivali in New Moon, amici nella vita. Robert Pattinson e Taylor Lautner sono i ragazzi più desiderati del momento, non solo da Bella Swan ;-) Per i fan della saga di Twilight è arrivato il momento di decidere da che parte stare: Team Edward o Team Jacob? Conosciamo meglio Robert Pattinson e Taylor Lautner grazie all’intervista doppia realizzata dalla rivista francese One. Si parla di fan, paparazzi e… parrucche!

I fan sono troppo invadenti?
Taylor Lautner: “Credo che Robert e io abbiamo esperienze molto diverse del rapporto con i fan. Per quanto mi riguarda gli sono molto grato. Senza il loro supporto i produttori mi avrebbero rimpiazzato per il ruolo di Jacob dopo il primo film”.
Robert Pattinson:
“Mi ricordo che prima dell’uscita del primo film i fan mi odiavano. Su internet leggevo solo pessime critiche di me. La regista di Twilight mi ha proibito di leggere quello che la gente scriveva di me sul web. Le ho detto ceh era mia madre che mi girava i link. Allora mi ha consigliato di boicottare tutte le mail di mia mamma! Tutto questo per dire che tutto il delirio che mi circonda oggi non mi ha fatto dimenticare le cose orribile che avevo letto”.

Ci sono aspetti del tuo personaggio che ti danno fastidio?
Robert Pattinson: “Mi irrita che la genti continui a descrivere Edward come un personaggio romantico. È molto più complesso di così. Solitamente l’eroe salva la damigella in pericolo. Qui è il contrario: è Bella che salva la vita a Edward la maggior parte delle volte. Edward ha bisogno di Bella più di quanto lei abbia bisogno di lui. Almeno Bella può contare su Jacob…”
Taylor Lautner: “Interpretare qualcuno che viene rifiutato da Bella non è facile. Se avessi potuto avrei riscritto il copione in modo che il Team Jacob vincesse! Scherzi a parte, non mi posso lamentare di Jacob”.

Taylor, odiavi la parrucca che indossavi in Twilight. Ma c’è ancora in New Moon!
Taylor Lautner: “Sfortunatamente l’ho dovuta indossare nella prima parte del film. Devo ammettere che in New Moon è più realistica. All’inizio del film vediamo Jacob come l’abbiamo sempre conosciuto: amichevole e un po’ goffo. Poi quando Jacob si trasforma fisicamente e diventa un licantropo, finalmente ho i capelli corti. Non credo che Jacob avrebbe potuto sedurre Bella con quella orribile parrucca”.
Robert Pattinson: “Ho rischiato di dover avere i capelli lunghi anch’io in twilight. Durante le prove Catherine Hardwicke pensava che Edward dovesse avere un look molto romantico, con capelli lunghi mossi dal vento. Quindi mi misero le extensions. Sedetti dal parrucchiere per 8 ore ma il risultato non mi piaceva. Per fortuna Catherine Hardwicke rispettò la mia opinione”.

Qual è la tua scena preferita in New Moon?
Taylor Lautner: “Quella in cui Jacob dichiara il suo amore a Bella in modo indiretto facendole capire che non possono più essere amici”.
Robert Pattinson: “Io amo tutte le scene di allucinazioni con Bella, che sono molto artistiche. Ho l’opportunità di interpretare un ruolo diverso e di mostrare un lato più pericoloso e sinistro del personaggio”.

E la scena più difficile da girare?
Taylor Lautner:
“Tutte le scene girate a marzo a Vancouver sotto la neve!”
Robert Pattinson: “Anche se sono le mie scene preferite, le visioni di Bella sono state molto difficili da realizzare. Ci sono molto effetti speciali e io ho girato davanti a uno schermo verde su cui è stata proiettata l’azione in post-produzione. I miei movimenti dovevano essere calibrati al millimetro”.

Taylor, il tuo cambiamento fisico è impressionante.
Taylor Lautner: “Ho dovuto lavorare molto, ma l’ho vista come una sfida”.
Robert Pattinson: “Ci hai lasciati tutti a bocca aperta sul set del film. In poche settimane sei diventato una montagna di muscoli. Odio fare sport e non sarei mai riuscito a fare la stessa cosa”.

Come reagisci di fronte all’attenzione dei paparazzi?
Taylor Lautner: “Non credo che ci possa abituare, perchè non è normale essere fotografati continuamente. Devi solo evitare di prestare attenzione a queste cose. Poi io non sono braccato come Rob…”
Robert Pattinson: “Ho trovato modi per divertirmi su questa cosa, come usare nomi falsi negli hotel. Sono stato a Parigi, per esempio, e ho dato il nome Mr Handjob”.

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 17 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: