Star

Risultati e classifica di serie A: la Juventus brilla mentre il Milan pareggia e Giampaolo viene esonerato

marco_giampaolo

Nonostante la 10a giornata del campionato di serie A si chiuderà ufficialmente questo sabato, con Inter-Palermo, le partite del turno infrasettimanale di ieri hanno segnato alcuni interessanti scossoni nella classifica. Juventus-Sampdoria, scontro tra le due maggiori inseguitrici dell’Inter, si è conclusa ieri con un risultato eccezionale per i bianconeri: vittoria per 5 gol a 1 (doppietta di Amauri, poi Chiellini, Camoranesi e Trezeguet) e secondo posto saldamente occupato, a solo -1 dalla capolista.

Sale al quarto posto in classifica il Parma di Guidolin, che ha battuto il Bari in casa per 2-0. Ottima prestazione dei gialloblù, trainati dai gol di Paloschi e Bojinov in un sogno chiamato Champions League: se il campionato finisse oggi, infatti, il Parma entrerebbe di diritto nei preliminari della competizione europea. Incredibile pareggio per il Milan, che parte immediatamente con 2 gol di vantaggio contro il Napoli (Inzaghi al 2’ e Pato al 5’) e sembra riuscire ad amministrare il risultato fin quasi alla fine, quando Cigarini (90’) e Denis (93’) agganciano il risultato negando la vittoria ai rossoneri.

Al Ferraris, la Fiorentina paga un’incredibile prova di forza da parte del Genoa, che dopo tre sconfitte consecutive riesce finalmente a guadagnare 3 punti. Il tridente schierato da Prandelli (Gilardino, Mutu e Jovetic) non può nulla contro il primo gol di tacco di Palladino (43’) e contro la rete decisiva di Mesto ( 73’) che vanifica il gol del pareggio segneto da Marchionni al 63’. Finisce invece 1-2 il match tra Catania e Chievo, con i tre punti che vanno permettono al Chievo di assestarsi a metà classifica.

Il Cagliari rientra dalla trasferta nella capitale con una meritata vittoria contro la Lazio, battuta per 1 gol a zero. L’ottima difesa schierata dal tecnico Allegri permette al Cagliari di spingere in attacco e di concretizzare con Matri, mentre sembra sempre più a rischio la panchina di Ballardini. Brutta prestazione anche per l’Atalanta di Conte, fermata dal gol di Miglionico contro il Livorno. Punteggio pieno invece per Serse Cosmi, che con due vittorie in due partite sembra essere la chiave per la scalata in classifica del Livorno.

Bene anche per l’Udinese, che in casa batte la Roma per 2 gol a 1. Floro Flores mette a segno la doppietta che regala la vittoria ai bianconeri, mentre è di De Rossi il gol del momentaneo pareggio della Roma, comunque dignitosa nel giocare tutta la ripresa in 10 (per l’espulsione di Taddei). Finisce invece 2-1 lo scontro tra Bologna e Siena, con una sconfitta significa l’esonero per il tecnico dei senesi Marco Giampaolo. I bianconeri, con sette sconfitte in dieci partite, restano ultimi in classifica.

Cosa pensi dell’esonero di Giampaolo e dell’andamento del campionato? Credi che la Juventus rappresenti un reale rischio per il primo posto dell’Inter oppure esistono altre squadre da cui secondo te dovrebbe guardarsi le spalle? Scrivi il tuo commento…

RISULTATI 10a GIORNATA:
Bologna-Siena 2-1
Parma-Bari 2-0
Juventus-Sampdoria 5-1
Catania-Chievo 1-2
Lazio-Cagliari 0-1
Genoa-Fiorentina 2-1
Livorno-Atalanta 1-0
Napoli-Milan 2-2
Udinese-Roma 2-1
Inter-Palermo (sabato 29 ottobre)

CLASSIFICA SERIE A
22 punti: Inter
21 punti: Juventus
20 punti: Sampdoria
17 punti: Parma
16 punti: Milan, Genoa
15 punti: Palermo, Fiorentina
14 punti: Bari, Chievo, Udinese, Napoli,
13 punti: Cagliari
11 punti: Roma
10 punti: Lazio
9 punti: Atalanta, Bologna, Livorno
7 punti: Catania
5 punti: Siena

CLASSIFICA MARCATORI:
9 gol: Di Natale (Udinese)
7 gol: Pazzini (Sampdoria)
6 gol: Totti (Roma)
5 gol: Milito (Inter), Hamsik (Napoli); Mannini (Sampdoria)
4 gol: Tiribocchi (Atalanta); Pellissier (Chievo); Trezeguet (Juventus); Paloschi (Parma); Mesto (Genoa); Marcolini (Chievo); De Rossi (Roma); Amauri (Juventus); Pato (Milan)
3 gol: Adailton (Bologna); Bojinov (Parma); Calaio’ (Siena); Cavani (Palermo); Eto’o (Inter); Cruz (Lazio);  Floro Flores (Udinese); Floccari (Genoa); Gilardino (Fiorentina); Jeda (Cagliari); Jovetic (Fiorentina); Iaquinta (Juventus); Mascara (Catania); Miccoli (Palermo);Morimoto (Catania); Osvaldo (Bologna); Stankovic (Inter); Quagliarella (Napoli);
2 gol: Barreto (Bari); Bogdani (Chievo); Budan (Palermo); Crespo (Genoa); Dessena (Cagliari); Di Vaio (Bologna); Diego (Juventus); Galloppa (Parma); Kharja (Genoa); Maccarone (Siena); Lavezzi (Napoli); Martinez (Catania); Maicon (Inter); Maggio (Napoli); Nesta (Milan); Nene’ (Cagliari); Matri (Cagliari); Ronaldinho (Milan); Pinzi (Chievo); Padalino (Sampdoria); Valdes (Atalanta); Sneijder (Inter); Zarate (Lazio); Zapater (Genoa)
1 gol: Allegretti (Bari); Almiron (Bari); Alvarez (Bari); Amoruso (Parma); Balotelli (Inter); Balzaretti (Palermo); Bellini (Atalanta); Biagianti (Catania); Biava (Genoa); Biondini (Cagliari); Bovo (Palermo); Brighi (Roma); Burdisso (Roma); Canceres (Juventus); Cambiasso (Inter); Camoranesi (Juventus); Cassano (Sampdoria); Criscito (Genoa); Chiellini (Juventus); Cigarini (Napoli); Criscito (Genoa); Danilevicius (Livorno); De Ascentis (Atalanta); Denis (Napoli); Donati (Bari); Felipe Melo (Juventus); Fini (Sampdoria); Gastaldello (Sampdoria); Ghezzal (Siena); Inzaghi (Milan); Kutuzov (Bari); Lazzari (Cagliari); Lodi (Udinese); Lucarelli C. (Livorno); Lucarelli A. (Parma); Lucio (Inter); Mantovani (Chievo); Marchionni ( Fiorentina); Marchisio (Juventus); Matuzalem (Lazio); Meggiorini (Bari); Menez (Roma); Mexes (Roma); Miglionico (Livorno); Moretti (Genoa); Motta (Inter); Muntari (Inter); Mutu (Fiorentina); Nocerino (Palermo); Palombo (Sampdoria); Peluso (Atalanta); Pepe (Udinese); Portanova (Bologna); Ranocchia (Bari); Reginaldo (Siena); Ricchiuti (Catania); Riise (Roma); Rivas (Bari); Rocchi (Lazio); Sculli (Genoa); Seedorf (Milan); Simplicio (Palermo); Taddei (Roma); Tavano (Livorno); Vargas (Fiorentina); Vieira (Inter); Zaccardo (Parma); Ziegler (Sampdoria)

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 1 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: