Star

Risultati e classifica di serie A: Inter in fuga, Juve e Samp arrancano, Milan in ripresa

napoli

Anche l’11 giornata del campionato di serie A si è chiusa, e quello che ne rimane è una sola, inequivocabile constatazione: l’Inter è in fuga e, almeno per ora, nessun altra squadra sembra in grado di raggiungerla! La vittoria per 2-0 (reti di Milito e Maicon) contro il Livorno proclama ufficialmente i neroazzurri primi della classe e del campionato, relegando tutte le altre al ruolo di inseguitrici.

Prima tra le aspiranti al primo posto è sicuramente la Juventus di Ciro Ferrara, squadra dalle grandi pretese ma, almeno per il momento, dal rendimento altalenante. Sconfitti dal Napoli nell’anticipo di sabato per 3 gol a 2 (Trezeguet al 35’ e Giovinco al 54’ per la Juve; Hamsik 59’, Datolo al 64’ e ancora Hamsik 82’), i bianconeri vanno a -7 punti dalla capolista. Pareggia anche la Sampdoria (0-0), che in casa contro il Bari gioca bene ma non brilla. Partita sofferta per entrambe le parti e equilibrata, con un risultato tutto sommato giusto. Tre punti pieni premiano invece la prova del Milan, terza tra le inseguitrici, che in casa vince per 2-0 contro il Parma. Ottima prova del ritrovato Borriello, autore di entrambe le reti del Milan, e di Ronaldinho (suoi gli assist che hanno portato ai gol).

Buonissima prova anche per la Fiorentina di Cesare Prandelli, che vince per 3-1 contro un Catania chiaramente in crisi e si avvia così con maggiore serenità alla prova di Champions  League contro il Debracem. Pareggiano Palermo e Genoa, che nel posticipo si contengono e si annullano a vicenda per tutta la durata del match. Il risultato, 0-0, concede un punto a testa e ben poca soddisfazione ad entrambe la squadre.

Grande gioia invece al S.Elia, dove il Cagliari festeggia la sua millesima partita vincendo per 3-0 contro un’Atalanta inconsistente tanto in difesa quanto in attacco. Bella prestazione da parte di tutti i rossoblù, tra i quali hanno brillato Nenè, autore di due gol, e di Matri, che segna il terzo gol e chiude la partita. Partita noiosissima invece quella giocata da Chievo e Udinese, che chiudono il match con un pareggio (1-1) che premia un pò tutti senza accontentare nessuno.

Dice basta alle prove deludenti la Roma, che all’Olimpico batte il Bologna per 2 a 1 (gol di Vucinic e Perrotta per la Roma, di Motta per il Bologna) e da prova di grande carattere, cercando e trovando la partita della svolta dopo i deludenti risultati accumulati nelle ultime settimane.  Pareggia invece l’altra delle romane, la Lazio di Ballardini, che torna da Siena con un solo punto in seguito al pareggio per 1-1 rimediato contro la squadra di casa.

L’undicesima giornata del campionato di serie A si è chiusa con tanti pareggi e poche partite veramente rilevanti per la classifica. E l’Inter di Mourinho scappa! Tu cosa pensi dell’andamento del campionato? Guarda i risultati delle partite, la classifica di campionato e dei marcatori e lascia il tuo commento.

RISULTATI 11a GIORNATA
Juventus – Napoli 2-3
Milan – Parma 2-0
Chievo – Udinese 1-1
Roma – Bologna 2-1
Sampdoria – Bari 0-0
Livorno – Inter 0-2
Fiorentina – Catania 3-1
Cagliari – Atalanta 3-0
Siena – Lazio 1-1
Palermo – Genoa 0-0

CLASSIFICA SERIE A
28 punti: Inter
21 punti: Juventus, Sampdoria
19 punti: Milan
18 punti: Fiorentina
17 punti: Napoli, Genoa, Parma
16 punti: Palermo, Cagliari
15 punti: Bari, Chievo, Udinese
14 punti: Roma
11 punti: Lazio
9 punti: Atalanta, Bologna, Livorno
7 punti: Catania
6 punti: Siena

CLASSIFICA MARCATORI:
9 gol: Di Natale (Udinese)
7 gol: Hamsik (Napoli); Milito (Inter), Pazzini (Sampdoria)
6 gol: Totti (Roma)
5 gol: Eto’o (Inter); Mannini (Sampdoria); Miccoli (Palermo); Trezeguet (Juventus)
4 gol: Adailton (Bologna); Amauri (Juventus); De Rossi (Roma); Floro Flores (Udinese); Gilardino (Fiorentina); Marcolini (Chievo); Mascara (Catania); Mesto (Genoa); Nene’ (Cagliari); Paloschi (Parma);  Pato (Milan); Pellissier (Chievo);Tiribocchi (Atalanta)
3 gol: Balotelli (Inter); Bojinov (Parma); Calaio’ (Siena); Cavani (Palermo); Cruz (Lazio); Floccari (Genoa); Iaquinta (Juventus); Jeda (Cagliari); Jovetic (Fiorentina); Maccarone (Siena); Maicon (Inter); Marchionni ( Fiorentina); Matri (Cagliari); Morimoto (Catania); Osvaldo (Bologna); Quagliarella (Napoli); Stankovic (Inter)
2 gol: Barreto (Bari); Bogdani (Chievo); Borriello (Milan); Budan (Palermo); Crespo (Genoa); Dessena (Cagliari); Di Vaio (Bologna); Diego (Juventus); Galloppa (Parma); Kharja (Genoa); Lavezzi (Napoli); Maggio (Napoli); Martinez (Catania); Nesta (Milan); Padalino (Sampdoria); Pinzi (Chievo); Ronaldinho (Milan); Sneijder (Inter); Valdes (Atalanta); Zapater (Genoa); Zarate (Lazio)
1 gol: Allegretti (Bari); Almiron (Bari); Alvarez (Bari); Amoruso (Parma); Balzaretti (Palermo); Bellini (Atalanta); Biagianti (Catania); Biava (Genoa); Biondini (Cagliari); Bovo (Palermo); Brighi (Roma); Burdisso (Roma); Canceres (Juventus); Cambiasso (Inter); Camoranesi (Juventus); Cassano (Sampdoria); Chiellini (Juventus); Cigarini (Napoli); Criscito (Genoa); Danilevicius (Livorno); Datolo (Napoli); De Ascentis (Atalanta); Denis (Napoli); Donati (Bari); Felipe Melo (Juventus); Fini (Sampdoria); Gastaldello (Sampdoria); Ghezzal (Siena); Inzaghi (Milan); Kutuzov (Bari); Lazzari (Cagliari); Lodi (Udinese); Lucarelli C. (Livorno); Lucarelli A. (Parma); Lucio (Inter); Mantovani (Chievo); Marchisio (Juventus); Matuzalem (Lazio); Mauri (Lazio); Meggiorini (Bari); Menez (Roma); Mexes (Roma); Miglionico (Livorno); Moretti (Genoa); Motta (Inter); Muntari (Inter); Mutu (Fiorentina); Nocerino (Palermo); Palladino (Genoa); Palombo (Sampdoria); Peluso (Atalanta); Pepe (Udinese); Perrotta (Roma); Portanova (Bologna); Ranocchia (Bari); Reginaldo (Siena); Ricchiuti (Catania); Riise (Roma); Rivas (Bari); Rocchi (Lazio); Sculli (Genoa); Seedorf (Milan); Simplicio (Palermo); Taddei (Roma); Tavano (Livorno); Vargas (Fiorentina); Vieira (Inter);Vucinic (Roma); Yepes (Chievo); Zaccardo (Parma); Ziegler (Sampdoria)

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 1 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: