Star

Champions League: Fiorentina e Inter in campo

37d9e8a4b6c36eae9d5a5d30bb8cdeee_immagine_l

Scende ancora in campo stasera l’emozione della Champions League con Fiorentina e Inter ancora impegnate nella massima competizione per club europea. Scontro casalingo per i viola guidati da Cesare Prandelli, che accolgono sull’erba del Franchi i francesi del Lione per cercare di aggiudicarsi il passaggio agli ottavi di finale del torneo. Sfida ad alta tensione emotiva anche per l’Inter di Mourinho, che al Camp Nou si troverà faccia a faccia con il Barcellona di Pep Guardiola.

La Fiorentina cerca contro il Lione una vittoria che significa qualificazione rapida e indolore agli ottavi e eliminazione del Liverpool, suo prossimo avversario e pretendente alla qualificazione. Qualsiasi risultato diverso dalla vittoria significherebbe per i viola una qualificazione giocata durante l’ultimo match della fase a gironi: lo scontro diretto con il Liverpool! L’incontro è determinate e il tecnico Cesare Prandelli non lo nasconde affatto “Forse sarà la gara più importante dell’anno, anche se spero ce ne siano delle altre. Dobbiamo vivere questa sfida con il Lione in modo sereno ed entusiasta, con la gioia di essere qui, consapevoli che non solo per me ma anche per la società, la squadra e i tifosi sarà una partita fondamentale per la stagione“. La speranza è grande, ma stavolta il tecnico della Fiorentina potrà contare anche sul ritorno in campo di giocatori fondamentali:  Kroldrup, Montolivo e Jovetic.

Altissima tensione anche al Camp Nou, che trepida in attesa del big match Barcellona-Inter. Gli spagnoli, campioni di Spagna e d’Europa, rischiano l’eliminazione dalla fase a gironi della Champions League e proprio non ci vogliono credere! Determinatissimo l’allenatore dei blaugrana, Guardiola, che ha dichiarato “Noi andremo all’attacco e se saremo eliminati lo faremo attaccando”. E per l’occasione il Barcellona schiererà un tridente d’attacco di tutto rispetto: Ibrahimovic, Henry e l’inaspettato Messi, al rientro da un infortunio. Ma il desiderio di vittoria è grande anche dalla parte dei neroazzurri. Il tecnico Mourinho, che dovrà trovare una soluzione alla probabile assenza di Sneijder, potrà contare comunque su campioni come Milito (da alcuni considerato l’erede di Ibrahimovich) e Oto’o per strappare agli spagnoli i tre punti partita.

Tutti davanti allo schermo dunque, per godere del sicuro spettacolo proposto da Fiorentina-Lione e Barcellona-Inter. Vuoi fare un pronostico?

BARCELLONA (4-3-3): Valdes, Alves, Piquè, Puyol, Maxwell, Xavi, Busquets, Keita, Iniesta, Ibrahimovic, Henry. A disposizione: Pinto, Marquez, Abidal, Jeffren, Bojan, Messi, Pedro. Allenatore: Guardiola
INTER (4-3-3): Julio Cesar, Maicon, Samuel, Lucio, Chivu, Stankovic, Cambiasso, Zanetti, Milito, Eto’o, Balotelli. A disposizione: Toldo, Cordoba, Vieira, Thiago Motta, Sneijder, Muntari, Mancini. Allenatore: Mourinho

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 3 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: