Star

Europa League: le qualificazioni agli ottavi di Lazio, Genoa e Roma

lazio

L’Europa League sta per entrare nel vivo della competizione, con le squadre che lottano per l’accesso alla fase successiva del torneo, i sedicesimi di finale. Le prime due italiane, Genoa e Lazio, hanno rispettivamente rimandato e perso la possibilità di proseguire il loro percorso europeo per la stagione 2009/2010. Chiude la sfilata del club nostrani la Roma, che staserà si giocherà contro i Basilea l’occasione di portare avanti l’esperienza della Europa Laegue.

E’ rimandata alla partita contro il Valencia (in programma giovedì 17 dicembre) la pratica qualificazione del Genoa, che ha chiuso l’incontro di ieri contro lo Slavia Praga con un risultato di 0-0 che equivale a un niente di fatto ai fini della qualificazione ai sedicesimi. Nonostante l’allenatore Gasperini abbia tentato di dare linfa vitale alla squadra applicando un largo turnover e proponendo l’inedita coppia Floccari-Crespo, il gioco dei rossoblù non è apparso brillante. Il Genoa deve il risultato soprattutto alle parate di Scarpi (provvidenziale per ben tre volte) e in parte l’arbitro Kircher, che ha annullato due gol allo Slavia (il primo per fuorigioco, il secondo per carica al portiere). Qualificazione rimandata dunque al prossimo match e a miglior gioco!

Si spegne alla Red Bull Arena di Salisburgo il sogno europeo della Lazio, che perde per 2-1 contro i padroni di casa e fallisce la qualificazione ai sedicesimi. La partita vera e propria è iniziata solo con la ripresa, dopo un primo tempo in cui le due squadre si sono più che altro studiate. Il Salisburgo passa subito in vantaggio (6’) con un gol di testa di Afolabi, a cui Ballardini risponde al 54’ rinforzando il reparto offensivo e affiancando Rocchi a Zarate. Il gol del pareggio arriva 2 minuti dopo a opera di Pasquale Foggia, ma il Salisburgo non ha intenzione di mollare. Mentre i laziali sono impegnati a reclamare per un calcio di rigore non concesso dall’arbitro Tudor, Tchoyi ne approfitta e segna il gol del 2-1 che esclude i biancoazzurri dall’Europa.

E’ ancora in ballo invece, e si giocherà la sua chance di qualificazione stasera contro il Basilea, la Roma guidata da Claudio Ranieri. L’occasione è d’oro, e nessuno vuole lasciarsela scappare, soprattutto il capitano Francesco Totti, che rientra proprio oggi dopo un infortunio e che con il suo carisma potrebbe condurre la squadra alla vittoria. Nessun turnover dunque nei progetti del tecnico Ranieri, che non sembra voler preservare nulla in vista del derby di domenica prossima contro la Lazio e, anzi, dichiara “Qual è la partita più importante delle due? Sono tutte e due importanti. Perché in Europa vogliamo andare avanti. Dobbiamo fare risultato. Il Basilea è una signora squadra, è una squadra che gioca bene, è seconda in classifica e noi la dobbiamo battere. È una partita difficile e importante. Per questo metterò la miglior formazione possibile”. La tensione è alta, la posta in gioco è grande… c’è da scommettere che la Roma stasera ci terrà attaccati ai video con un grande show!

Vuoi commentare i risultati di Genoa e Lazio o mandate il tuo in bocca al lupo alla Roma? Qui puoi dire la tua!

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 1 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: