Star

La Conferenza di Copenhagen sui cambiamenti climatici e il futuro del pianeta entra nel vivo

Conferenza clima Copenhagen

Come sai da ieri la città danese di Copenhagen è diventata il centro del dibattito più importante sull’ambiente, sul clima e sul futuro del nostro pianeta. E’ in corso COP15, conferenza che ha radunato 110 capi di Stato e di governo, e 15 mila delegati di 193 paesi del mondo. Non c’è che dire…pare che a Copenhagen ci saranno davvero tutti!

E l’evento ne vale davvero la pena: quello che si vuol fare è discutere e trovare dei compromessi per mettere tutti d’accordo nell’impegno a salvaguardare l’ambiente. Gli effetti dei cambiamenti climatici sono ormai sotto gli occhi di tutti, e si rischia di arrivare nei prossimi anni all’innalzamento incontrollato di mari e oceani, alla mancanza di acqua potabile, alla scomparsa di specie animali e a sconvolgimenti climatici di grossa portata, con ondate di caldo e forti piogge e tempeste.

Fondamentale è quindi riuscire a far sì che tutti i paesi del mondo si impegnino a ridurre le emissioni di CO2, ovvero anidride carbonica, e puntare all’uso di tecnologie più pulite e di fonti energetiche rinnovabili. Ovviamente ci si deve dare una scadenza, e l’obiettivo è quello di farcela entro il 2010…sperando che questa volta si riuscirà a rispettare davvero gli impegni, a differenza di quanto successo col precedente protocollo di Kyoto, che non ha portato a grossi risultati.

In linea con lo spirito del meeting, a Copenhagen la conferenza è improntata all’ecologia, e giustamente si dà il buon esempio: ad esmpio, per illuminare le sale degli incontri si utilizzano faretti LED e dispositivi ad energia solare, e le auto di rappresentanza per gli spostamenti dei leader sono a bassa emissione di gas e alimentate con biocarburanti.

Il meeting, che durerà dieci giorni, è appena iniziato, e speriamo che, come insegna la natura, i grandi della terra semineranno bene, per raccogliere domani i frutti di una consapevolezza ambientale che significa benessere per tutti noi.

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 2 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: