Star

Dal Giappone le scarpe-animali di Tetsuya Uenobe: meglio o peggio delle Armadillo?

La tendenza di questi tempi, lo abbiamo capito, è fare scarpe che sembrano tutto tranne che scarpe. Prima lo sciopero delle modelle a causa delle calzature-sculture Armadillo di Alexander McQueen (te lo raccontavamo qui), adesso queste scarpe-animali.

Stavolta l’artefice è un designer giapponese di nome Tetsuya Uenobe  che, annoiato dalle forme classiche delle comuni calzature, ha deciso di dare sfogo alla sua fantasia. Ispirandosi a opere dei pittori Dalì e Kandinsky, Tetsuya, che studia al London College of Fashion, ha imparato a fare le scarpe alla vecchia maniera ossia a mano, e una volta in Giappone si è messo all’opera.

Nel suo repertorio, scarpe-papera e scarpe-pinguino che, a detta dell’artista, si possono portare tranquillamente, come se ai piedi non si avesse qualcosa da cui spuntano becchi e code. Peccato che la questione non sia se si possano indossare, ma chi le vorrebbe indossare…ma non escludo che Lady GaGa ci possa fare un pensierino ;)

Che te ne pare di queste scarpe? Meglio queste o le dolorose Armadillo? Dopo il Continua, trovi il modello pinguino.

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 6 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: