Star

Rugby Sei Nazioni: l’Italia sfida l’Irlanda, Mirco Bergamasco salverà gli Azzurri?

Oggi comincia il Sei Nazioni, il più importante torneo internazionale di rugby a cui partecipano Italia, Francia, Galles, Inghilterra, Irlanda, Scozia. Sarà proprio l’Italia ad aprire il Sei Nazioni: oggi pomeriggio l’Italrugby di Nick Mullet sfida l’Irlanda a Dublino (alle 15.30 su Sky Sport 2, in differita alle 17.30 su La 7). Gli irlandesi sono i campioni in carica del Sei Nazioni, quindi per i nostri rugbisti si parte in salita.

Nick Mallet sembra fare molto affidamento su Mirco Bergamasco. Potrebbe essere lui la rivelazione di questa partita. Mallet dice: “Mirco è stato molto preciso in allenamento. Certo, altra cosa è calciare davanti ad uno stadio pieno di gente. Ma siamo fiduciosi. E’ vero, l’Irlanda è molto cresciuta. Ma anche noi. Abbiamo maggiore consapevolezza delle nostre forze”.

I rugbisti non sono famosi come i calciatori. Vediamo di conoscere un po’ meglio gli Azzurri che parteciperanno al torneo Sei Nazioni con alcune curiosità. Il più giovane? Simone Favaro, 21 anni compiuti a novembre. Il più vecchio? Fabio Ongaro, 33 anni. Il più alto?  Quentin Geldenhuys, con i suoi 2,03 metri. Il più pesante? Martin Castrogiovanni, 123 chili di muscoli.

Dei 50 incontri disputati dall’inizio del Sei Nazioni, l’Italia ne ha vinti sei e pareggiato uno, con 43 sconfitte. Riusciranno Mirco Bergamasco e gli Azzurri a invertire la tendenza?

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 1 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: