Star

Formula 1 Gran Premio Bahrain su RaiUno: Massa e Alonso su Ferrari dietro Vettel

Oggi si riaccendono i motori della Formula 1. Il Gran Premio del Bahrain dà il via alla nuova stagione della Formula 1. Dopo le delusioni dello scorso anno la Ferrari partono con il piede giusto: Felipe Massa è secondo e il neo-acquisto Fernando Alonso è terzo. La pole position se l’è aggiudicata invece Sebastian Vettel su Red Bull. Felipe Massa è cauto ma ottimista su questa prima gara: “Siamo tornati competitivi, ma la gara e’ difficile”. Alonso dice: “La gara è domenica, ma abbiamo una macchina forte, competitiva da tutti i punti di vista ed essere secondi e terzi è un ottimo risultato per la squadra. Da novembre è stato fatto a Maranello un ottimo lavoro e il primo risultato è positivo. E’ una spinta per tutta la squadra”.

E il campione dello scorso anno Jenson Button? Si deve accontentare dell’ottavo posto. Il pilota ammette di avere problemi con la sua McLaren: “Ho avuto dei momenti migliori con la macchina, ho avuto parecchi problemi questo pomeriggio. Qualcosa è andato male durante gli ultimi stint, ora stiamo dando un’occhiata alla vettura per capire cosa è accaduto. Sono sorpreso d’essere ottavo”.

L’appuntamento con la Formula 1 in TV è alle 12.30 su RaiUno. Clicca su Continua per vedere la griglia di partenza.

1. Sebastian Vettel (Ger) Red Bull, 1’54″101; 2. Felipe Massa (Bra) Ferrari, 1’54″242; 3. Fernando Alonso (Spa) Ferrari, 1’54″608; 4. Lewis Hamilton (Gbr) McLaren-Mercedes, 1’55″217; 5. Nico Rosberg (Ger) MercedesGp, 1’55″241; 6. Mark Webber (Aus) Red Bull, 1’55″284; 7. Michael Schumacher (Ger) MercedesGp, 1’55″524; 8. Jenson Button (Gbr) McLaren-Mercedes, 1’55″672; 9. Robert Kubica (Pol) Renault, 1’55″885; 10. Adrian Sutil (Ger) Force India, 1’56″309; 11. Rubens Barrichello (Bra) Williams, 1’55″330; 12. Vitantonio Liuzzi (Ita) Force India, 1’55″653; 13. Nico Hulkenberg (Ger) Williams, 1’55″857; 14. Pedro De La Rosa (Spa) Bmw Sauber, 1’56″237; 15. Sebastien Buemi (Svi) Toro Rosso, 1’56″265; 16. Kamui Kobayashi (Jpn) Bmw Sauber, 1’56″270; 17. Vitaly Petrov (Rus) Renault, 1’56″619; 18. Jaime Algersuari (Spa) Toro Rosso, 1’57″071; 19. Timo Glock (Ger) Virgin, 1’59″728; 20. Jarno Trulli (Ita) Lotus, 1’59″852; 21. Heikki Kovalainen (Fin) Lotus, 2’00″313; 22. Lucas Di Grassi (Bra) Virgin, 2’00″587; 23. Bruno Senna (Bra) Hispania Racing, 2’03″240; 24. Karun Chandhok (Ind) Hispania Racing, 2’04″904.

Foto | NY Times

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 3 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: