Star

Harry Potter e i Doni della Morte: Emma Watson parla di Daniel Radcliffe e Rupert Grint

È tempo di bilanci per Emma Watson. Dopo Harry Potter e i Doni della Morte, Emma Watson dovrà dire addio al personaggio di Hermione Granger e salutare quelli che sono stati i compagni di avventura per un decennio: Daniel Radcliffe e Rupert Grint. Su Vanity Fair Emma parla del suo rapporto con i colleghi di set.

Di Daniel Emma dice: “Alla fine del giorno, quando qualcosa va male, Dan è quello da cui vado per parlare. Ho avuto delle conversazioni davvero molto interessanti con lui. Daniel è molto articolato, ma quando ha un’idea non si muove da lì, quindi mi fa diventare matta”. Se Daniel Radcliffe è più riflessivo, Rupert Grint è un mattacchione. Emma spiega: “Vado da Rupert quando ho bisogno di sorridere. È semplicemente divertente”. Insomma, sembra proprio che Dan e Rupert somiglino abbastanza ai loro personaggi, Harry Potter e Ron Weasley :-)

Preferisci Daniel Radcliffe o Rupert Grint? Sono meglio i ragazzi seri con cui poter discutere o quelli divertenti con cui scherzare?

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 14 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: