Star

Mary Shelley: Google rende omaggio alla mamma di Frankenstein‎

Oggi Google ti dà il benvenuto sulla sua homepage con un logo da brivido. Google rende omaggio a Mary Shelley, scrittrice inglese nata il 30 agosto 1797. La Shelley è l’autrice di Frankenstein, o il moderno Prometeo, scritto nel 1818. L’idea venne a Mary Shelley nel 1816 durante una vacanza a Bellerive, nei pressi di Ginevra, in compagnia di suo marito, della sorellastra Claire Clairmont e del loro comune amico Lord Byron. La stagione era molto piovosa e gli amici, costretti in casa, discutevano a lungo. Nacque così l’idea di una sfida: chi avrebbe scritto la storia più paurosa?

Dopo una notte di incubi la scrittrice ebbe l’idea di un romanzo gotico che raccontasse la creazione di un uomo, senza essere Dio, ma utilizzando un’energia di essenza divina il cui uso era considerato da Plinio il Vecchio un sacrilegio dalle terribili conseguenze. Frankenstein è stato pubblicato nel 1818, anche se inizialmente in forma anonima, farne un successo, che è stato ampliato nel 1823 e, mentre vi era stata sei edizioni del romanzo.

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 1 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: