Star

Giornata Mondiale dei Diritti dei Bambini: il logo di Google e i cartoni animati su Facebook

Il logo di Google di oggi celebra la Giornata mondiale dei diritti dei bambini. Nel logo vediamo un bambino durante quattro momenti della sua giornata-tipo: si sveglia, si lava i denti, fa colazione ed esce di casa per andare a scuola. La giornata di oggi ricorda un doppio anniversario: Il 20 novembre 1959 l’Assemblea Generale dell’ONU ha adottato la Dichiarazione dei Diritti del fanciullo ed il 20 novembre 1989 e’ stata approvata la Convenzione Internazionale dei Diritti dell’Infanzia sempre da parte dell’ONU. Quest’ultima è lo strumento normativo internazionale più importante e completo in materia di promozione e tutela dei diritti dell’infanzia. Contempla l’intera gamma dei diritti e delle libertà attribuiti anche agli adulti (diritti civili, politici, sociali, economici, culturali).

La Giornata Mondiale dei Diritti dei Bambini si festeggia anche su Facebook. In occasione di questa ricorrenza gli utenti di Facebook. Dal 15 al 22 novembre gli utenti di Facebook sono invitati a sostituire la loro foto di profilo con quella di un cartone animato per dare il loro sostegno ai diritti dei bambini. Alessandra Amoroso, ad esempio, ha deciso di sostituire la sua foto con quella del Re Leone :-)

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 10 )

  • sara

    bella iniziativa quella di facebook

  • LILLY CICERALE

    L’Amore per tutti i bambini del mondo prima di ogni altra cosa!

  • ♪♥kiketta♥♦

    Io lo diko sempre:i bambini sn le kreature + belle ke esistono al mondo e far loro del male e’solo da kafoni :!: kiss

  • Mattia

    CIAO A TUTTI ….
    W i bambini … sono il nostro futuro.

  • francesca

    ciao a tutti e tutte
    rispettabilissima l’iniziativa ma io sottolinerei che sarebbe piu’ corretto un logo che rappresenti anche le bambine e la giornata la chiamerei correttamente per l’infanzia o per i bambini e le bambine, perche’ la violenza si esercita piu’ spesso sulle bambine perchè sono femmine.
    Speriamo che google tenga conto di questa osservazione e corregga, perchè non c’e’ una email a cui mandare l’osservazione
    Buona giornata

    • patrizia

      Ciao, sono d’accordo con francesca
      Da fonti ONU : “150 milioni di bambine e 73 milioni di bambini sotto i 18 anni sono stati sottoposti nel 2002 a rapporti sessuali forzati o ad altre forme di violenza che includono il contatto fisico molesto”
      http://www.unicef.it/doc/323/studio-onu-sulla-violenza-contro-i-bambini-statistiche.htm
      per questo mi piacerebbe vedere anche una bambina nel logo
      ciao patrizia

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: