Star

Rapunzel L’intreccio della Torre: la guida di Pascal sui camaleonti (e speciale sulla musica del film Disney)

Nella nuova avventura animata di Disney, Rapunzel – L’intreccio della Torre, la nostra eroina trascorre la sua vita rinchiusa in una torre. Per fortuna, il camaleonte Pascal, suo confidente e sostenitore, le tiene compagnia. E sarà proprio Pascal a incoraggiare Rapunzel ed a farla avventurare nel mondo per la prima volta. Pascal è un tipo molto protettivo e non abbandona mai Rapunzel, soprattutto quando l’avvenente Flynn Rider irrompe nella vita della principessa. Ovviamente, i camaleonti, come Pascal, sono famosi per le loro doti di mimetizzazione, ma le loro qualità si spingono ben oltre la possibilità di cambiare colore. Abbiamo chiesto a Pascal di guidarci nell’universo di una delle creature più affascinanti del regno animale e uno dei personaggi più accattivanti di Rapunzel. Inoltre, qui sotto, trovi uno speciale interamente dedicato alla

MIMETIZZAZIONE Tutti sono convinti che noi camaleonti cambiamo colore per nasconderci, ma siamo già verdi e la maggior parte di noi vive nelle foreste, senza quindi dovere fare tanta fatica per mimetizzarci. Cambiamo colore a causa delle variazioni della luce e dell’umidità, e lo facciamo per comunicare con altri camaleonti o semplicemente per via del nostro umore.

PARENTI E FAMILIARI La mia famiglia è molto numerosa. Comprende circa 160 specie diverse e le nostre dimensioni vanno dai 2,5 cm ai 60 cm. Abitiamo in tutto il mondo. Ho cugini nel Madagascar ed in altre parti dell’Africa e ho sentito parlare di camaleonti anche nel Medio Oriente, India, Sri Lanka e perfino Spagna e Portogallo.

UNA CODA PER AMICO Molti camaleonti vivono sugli alberi e usano la loro coda per afferrare i rami e mantenersi in equilibrio. Nel mio caso, mi posso aggrappare alla chioma gigantesca di Rapunzel quando decide di avventurarsi per il mondo. Come gli altri camaleonti, quando voglio fare un sonnellino, raccolgo la mia coda in una perfetta spirale. Bello, eh?

TIENIMI D’OCCHIO Noi camaleonti possiamo ruotare e focalizzare i nostri occhi separatamente. Abbiamo una vista a 360 gradi e possiamo vedere due oggetti diversi, in due campi focali diversi, contemporaneamente. Incredibile, eh? Molto utile quando faccio da guardia del corpo a Rapunzel. Niente mi sfugge! Scommetto che Flynn Rider non lo sa fare.

VI HO GIÀ PARLATO DELLA MIA INCREDIBILE LINGUA? La mia lingua è molto appiccicosa ed è lunga circa una volta e mezza il mio corpo. La uso per catturare gli insetti. Gli scienziati ritengono che i camaleonti possano catturare la loro preda in soli 30 millesimi di secondo. Mi sembra più o meno giusto, anche se, a dire la verità, non l’ho mai cronometrato. Ve lo dimostrerei, ma la mia lingua è così veloce da essere invisibile all’occhio umano. La sua azione può essere osservata solo al rallentatore.

CIBO PREFERITO? Mi piacciono tutti i tipi di insetti. Locuste, grilli, mosche… ho sentito dire che alcuni camaleonti si nutrono di altre lucertole, e perfino di piccoli uccelli e topi, ma non il sottoscritto.

“OVIPARO”… OVI-CHE? Sembra che alcune specie di camaleonti siano ovipare, cioè depongono le uova, mentre altre specie partoriscono piccoli già formati, che diventano subito indipendenti. Io posso dirvi solamente che sono un maschietto e non saprei aggiungere altro!

IL MIO NOME “Pascal” è il nome che mi ha dato Rapunzel. “Camaleonte” viene dal greco e significa “leone di terra”. La gente si sorprende che sappia queste cose, ma Rapunzel e io siamo rimasti rinchiusi in questa torre per secoli tanto da avere molto tempo e farci una cultura.

AMICI DELLA MIA STESSA SPECIE Mi mancano i miei amici camaleonti? No, a dire la verità, no. Rapunzel è senza dubbio la mia migliore amica e siamo sempre assieme e quindi non mi sento mai solo. Quasi tutti i camaleonti sono creature solitarie e i maschi possono essere molto territoriali. E perfino il sottoscritto può esserlo quando Flynn Rider è nei paraggi! Pensa di essere così bello e affascinante…

HAI BISOGNO DI UN AMICO? Ho sentito qualcuno chiamarmi un “animaletto domestico”. Cosa che non sono. Ma sono sicuramente il miglior amico di Rapunzel, il suo confidente, sostenitore, compagno, spalla su cui piangere. Ma non sono il suo animaletto domestico. Sono anche un tipo bonario e, se mi trovo con Rapunzel, sono contento come una pasqua. La maggior parte dei camaleonti abita in foreste o giungle e altri luoghi caldi e hanno una dieta particolare. Non siamo fatti per vivere in una gabbia. Se volete un animale da compagnia, trovatevi un cane o un gatto. È vero che non cambiano colore e non sono altrettanto bravi con la lingua, ma non tutti possono essere dei camaleonti…

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 3 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: