Star

Justin Bieber nel 2011: il regista Jon Chu parla di Never Say Never, una favola dell’era digitale

Justin Bieber dopo aver scalato le classifiche musicali nel 2010, nel 2011 conquisterà i cinema con il film-documentario Never Say Never. Qualche giorno fa Justin ha visto un montaggio preliminare della pellicola e ha scritto su Twitter: “È incredibile! Sono così orgoglioso! Film fantastico. E dobbiamo far girare la voce che non è il film di un concerto”. A dirigere Never Say Never è Jon Chu, già regista di Step Up 2 e Step Up 3D. Il regista dichiara a MTV: “Anche in questo caso è come con la danza, dove la musica racconta la storia. È stato davvero interessante e i fan sono fantastici: girare in 3D al Madison Square Garden, esplorare la sua vita, andare nella sua città natale. Ho quasi finito il montaggio e ne sono molto orgoglioso. Penso che la gente sarà sorpresa dalla storia, è qualcosa di davvero speciale”. Jon Chu non nega di essere emozionato per l’accoglienza che avrà il film: “Sono sempre nervoso. Cerchiamo di fare cose sempre migliori. Justin l’ha visto questa settimana, una cosa che ti fa sempre paura quando cerchi di mostrare a qualcuno la sua storia, ma lui mi ha molto sostenuto, così come la sua famiglia e il suo team”.

A Canada.com Jon Chu dice che i film di Step Up e Never Say Never hanno qualcosa in comune: sono delle favole. Il regista dichiara:“Tutti questi film sono come moderne favole dell’era digitale. Ci sono i classici eroi, i cattivi e le battaglie che i protagonisti superano usando strumenti che la gente normale o l’industria non conosce, che si tratti del loro corpo o di YouTube”.

Jon Chu racconta cosa lo affascina nella storia di Justin Bieber: “Lui è la voce di una nuova generazione. È stato scelto dalla gente. Stavo guardando video di danza su YouTube quando ho visto Justin per la prima volta. Io ero lì, in prima fila, all’inizio di questa storia. Eravamo tutti in questa fase YouTube pre-Twitter, post-MySpace dove pubblicare video online era la cosa più cool. Justin è uscito da questo e raccontare questa storia dimostrando che è lo stesso ragazzo che faceva i video nel suo salotto è eccitante per me. Non ottiene due miliardi di visualizzazioni su YouTube senza lavorare sodo. Justin ha un vero talento e il suo successo è stato ottenuto col sudore. Justin è il lato buono di internet, ma ci sono anche cose cattive. La gente può scegliere e spero che il film ispirerà le persone a fare del bene”.

Qui sotto puoi vedere Justin Bieber nell’intervista rilasciata a MTV agli AMAs 2010 in cui parla di Never Say Never: “Nel film sarete sorpresi dallo scoprire che sono un ragazzo normale, un teenager come tutti gli altri. Mi piacciono le ragazze e mi piace uscire con le ragazze. È il mio mondo, ma è anche il vostro mondo perché sono un ragazzo normale”. Never Say Never uscirà nei cinema italiani 3D il 13 aprile 2011. Clicca qui per vedere le prime due immagini ufficiali del film.

(grazie Valby JB per la segnalazione)

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 60 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: