Star

Jonas Brothers: Nick Jonas educa sul diabete attraverso la musica sulla CNN

I Jonas Brothers attraverso la loro musica ci divertono, ci fanno sognare, ma ci insegnano anche qualcosa. Ieri la CNN ha dedicato un servizio a Nick dei Jonas Brothers e alla sua lotta contro il diabete nel programma Student News. Prima si parla di Barack Obama, delle proteste in Egitto, dell’attacco suicida a Mosca, poi finalmente al minuto 6.50 si arriva a quello che ci interessa ;-) L’intervista a Nick Jonas è stata realizzata qualche tempo fa e sicuramente la CNN l’ha già trasmessa, ma non l’abbiamo mai pubblicata, quindi eccola qua…

Nick Jonas ricorda del giorno in cui gli è stato diagnosticato il diabete: “Mi è stato diagnosticato a novembre del 2005. Avevo 13 anni, ho perso quasi sette chili in tre settimane, considerando che pesavo 48 chili in tutto”. Nick aveva un livello di zucchero nel sangue superiore a 700, mentre quello normale è 125. Nick aggiunge: “Il mio impegno mentre andavo andavo in ospedale era che non avrei permesso a questi di fermarmi”. Due anni e mezzo dopo Nick ha scritto A Little Bit Longer, una canzone che parla della sua esperienza con il diabete. Nick dice che scrivere questo brano è stata una terapia per lui e i fan gli hanno testimoniato che anche a loro è stata d’aiuto. Nick dichiara: “Penso che solo il fatto che posso dire, ‘Sei come tutti gli altri, puoi fare quello che vuoi, puoi farlo con il diabete’, questa è la cosa migliore del mondo”. Con i Jonas Brothers e la loro fondazione Change for The Children Foundation Nick aiuta finanziariamente la ricerca sul diabete, ma per lui è molto importante il fatto di essere un modello per gli altri: “Quello che possiamo fare finanziariamente è grande e sono sempre felice di farlo, ma se c’è qualcosa che posso fare personalmente per incoraggiare qualcuno, questo significa il mondo per me”.

Nel video qui sotto puoi vedere l’attuale presidente degli Stati Uniti (Barack Obama) e il futuro presidente degli StatI Uniti (Nick Jonas): la parte dedicata ai Jonas Brothers comincia al minuto 6.50.

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 42 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: