Star

Storie di Fan: la Fan Fiction di Matilde – Cap. 11

CAPITOLO 11
“She (Miley) is really important to me and I’m really lucky”-NICK

Entrai in casa in silenzio. Salii in camera e mi sdraiai sul letto. La guancia aveva smesso di sanguinare, ma il dolore era lancinante.
Non piansi. Avevo gli occhi ormai secchi. Mi sentivo svuotato, e le parole di Miley continuavano a rimbombarmi in testa, senza che io riuscissi a cacciarle.
Non l’avrei vista mai più. Era davvero finita. E, ancora una volta, era stata colpa mia. Mi nascosi il volto fra le mani e tentai di trattenere i singhiozzi. L’avevo persa. Ero stato stupido, le avevo mentito ancora. Avevo perso l’unica ragazza che avessi mai amato e l’unica che probabilmente avrei mai amato.
Non la meritavo, è vero. Non meritavo di farla soffrire. Ma senza di lei non sarei riuscito a vivere. Il suo sorriso, la sua voce, i suoi occhi… erano aria per me. Avrei potuto vivere di lei. Eravamo giunti ad un passo dal tornare insieme, e io avevo rovinato tutto. Come al solito.
Non ci sarebbe stata una prossima volta, lo sapevo. Non mi avrebbe più detto ti amo. Non l’avrei mai più baciata. Non mi avrebbe nemmeno perdonato.
Forse non l’avrei più rivista. Me lo meritavo. Per tutto quello che le avevo fatto. Eppure il suo viso, le sue parole, le sue lacrime in quella notte perfetta, troppo perfetta per rimanere tale, sapevo che mi avrebbero lacerato il cuore fino al giorno della mia morte.
“Ehi, Nick, come è an… oh” si bloccò Joe vedendo la mia guancia.
Io alzai il viso e scossi la testa.
“Nick, mi… mi dispiace. È andata così male?” mi chiese sedendosi accanto a me
“Ha detto che non vuole vedermi mai più” risposi chiudendo gli occhi e respirando a fondo. Dovevo ancora abituarmi.
Joe mi passò una mano sulla spalla, indeciso.
“Nick, vedrai che si sistemerà tutto, magari stava solo…”
“No, Joe” dissi io scoraggiato “questa volta non si sistemerà niente. Le ho fatto male, ancora una volta, l’ultima. Non mi darà più un’altra possibilità.
Joe, ho sbagliato. Le ho mentito. Come pretendi che possa fidarsi di me? Darmi un’altra occasione? Mi ha già perdonato tante, troppe volte. Mi sono inginocchiato davanti a lei, Joe, le ho detto che l’amavo, che non riuscirei a vivere senza di lei… e lei mi ha tirato uno schiaffo. Io la amo, Joe. Impazzirei senza di lei… non riesco nemmeno a spiegarti quanto la ami.
Anche solo averla vicina a me, sapere che sta bene… mi rende felice. Mi riempie il cuore di gioia. Non posso lasciarla andare… non posso…” conclusi tentando di trattenere le lacrime che stavano cominciando a sgorgare.
“Nick, lascia passare un po’ di tempo, fratellino. Non ridurti in queste condizioni, ti prego. Devi andare avanti. Ci saranno altre ragazze…”
“Joe, non lo capisci? Io voglio lei, solo lei! Non mi interessano le altre ragazze. Io voglio Miley. Per sempre…” dissi alzandomi in piedi.
“Nick, non puoi continuare a piangere…”
“Invece è proprio quello che farò… Miley è la mia vita… forse tu non lo capisci, forse non hai mai amato veramente Demi…”
“Io ho amato Demi… esattamente come te. Tu sei una persona molto sensibile, Nick. Ti commuovi facilmente. Non hai paura di mostrare i tuoi sentimenti per una ragazza o di piangere per lei… è per questo che scrivi canzoni stupende”.
Sorrisi, e lui mi abbracciò.
“Ascolta. Forse non adesso, forse mai. Magari non scorderai mai Miles. Ma devi rifarti una vita, fratello. È difficile, lo so, ci sono passato anche io. Eppure un giorno tornerai a sorridere, ad essere felice, a sperare, a sognare e a vivere”.
Sorrisi e mi voltai, per guardarlo in faccia.
“Non accadrà mai, Joe, e lo sai. Perché lei è il mio sorriso, la mia felicità, la mia speranza, il mio sogno e la mia vita”.

CAPITOLO 12
“I’m miserable without You”-(messaggio da Nick a Miley, 2009)

Avevo trovato Demi ad aspettarmi. Me lo sarei dovuta immaginare, e non mi sorprese.
Non ci fu bisogno che io dicessi niente. Capì al volo tutto da sola. Mi preparò un tè alla menta con dei biscotti e ci sdraiammo insieme sulla poltrona.
Tutte le lacrime che avevo trattenuto sgorgarono in quel momento, senza che io potessi impedirlo, e il suo volto insanguinato mi penetrò nella mente.
“Ehi, Miles” mi disse Demi abbracciandomi “mi vuoi raccontare cosa è successo?”.
Le dissi tutto, dall’inizio alla fine. Avevo bisogno di sfogarmi. Lei mi ascoltò in silenzio, e quando finii non disse niente. Sembrava pensierosa.
“Miles…” iniziò dopo un po’ “vuoi dirmi che veramente si è inginocchiato?”.
L’immagine di lui in ginocchio di fronte a me, con il volto rigato dalle lacrime, mi attraversò la mente come un fulmine.
“Sì” risposi piano “si è inginocchiato”
“Wow… deve amarti veramente tanto”
“E invece no” ribattei io gettando indietro la testa e tentando di trattenere le lacrime “non mi ama. Mi ha mentito. Se mi avesse veramente amato…”
“Se ti avesse veramente amato cosa, Miley?” mi interruppe lei “se ti avesse veramente amato avrebbe rinunciato a vederti per chiarire con Delta, se ti avesse veramente amato ti avrebbe lasciata andare, se ti avesse veramente amata non ti avrebbe baciata? Miles, quel ragazzo ti ama. Da morire, e nel vero senso della parola. Ha agito con cuore. Voleva vederti e non ha pensato al resto”
“Mi ha mentito, ancora una volta…”
“Questo non conta, Miles… ciò che conta è che ti ama. E tu, volente o nolente, lo ami. E allora perché dovete stare separati e soffrire?”
“Perché soffro di più quando sono con lui che quando sono da sola…” spiegai triste
“Vuoi dirmi che quando vi baciate, quando siete per mano, quando vi abbracciate, soffri?”
“No, lì… lì è perfetto. Ma dopo arriva sempre qualcosa a rovinare tutto. Sempre…”
“Allora dovresti combattere, Miles. Anche solo per quei baci e quegli abbracci. Lo ami, e so che gli darai un’altra possibilità, e un’altra ancora… e sai perché?” mi chiese
“Perché è l’unico che mi rende veramente felice…” risposi sorridendo
“Esatto. Tutti sono capaci di farti soffrire, ma non tutti di renderti felice. Non troverai mai una persona, amico e fidanzato che sia, che sia capace di renderti felice e basta. Ti faranno sempre soffrire. E allora devi decidere chi, oltre a farti stare male, è capace di farti sorridere quando vuoi piangere e di renderti felice anche solo tenendoti per mano. E questo Nick lo sa fare, e lo sai meglio di me…”.
Sorrisi e bevvi un sorso di te.
“Cosa dovrei fare, Dems? L’ho fatto stare male, non vorrà più parlarmi…”
“Chiamalo adesso!” mi propose
“Sei pazza? Dems, non posso… io… forse un giorno o l’altro ci ritenteremo, ma adesso sono ancora arrabbiata con lui…”
“Come vuoi… ora scusami ma devo andare, tesoro. Ci vediamo domani. E pensaci, mi raccomando”.
La salutai e la accompagnai alla porta, quindi mi sdraiai sul letto. Non avevo la forza di pensare. Lo amavo. E lo sapevo. Ma avevo paura di ciò che sarebbe potuto accadere, di soffrire ancora, di illudermi di nuovo. Presi il cellulare e lo fissai per un secondo, quindi lo chiamai.
“Pronto?” chiese una voce.
Era Joe. Tirai un sospiro di sollievo. Non ero ancora pronta per parlare con Nick.
“Ciao Joe, sono… sono Miley” dissi incerta
“Ehi, Miles… come va?” mi chiese
“Stai scherzando, vero?”
“Ok, scusa… immagino che volessi sapere come sta Nick. Beh, sta abb…”
“No, no, Joe. Vorrei parlare con Nick” gli spiegai.
Potrei giurare che gli fosse venuto un infarto.
“Va bene, ehm… ok… te lo passo” balbettò.
Attesi per qualche secondo, mentre il mio cuore si bloccava e le ultime lacrime scendevano lentamente.
“Ciao Miley”.
Era lui. Con la sua voce calda e rassicurante. Chiusi gli occhi per un istante. Era perfetto.
“Ciao Nick. Non vorrei disturbarti. Volevo solo sapere se la tua guancia…”.
Mi interruppi, sperando che concludesse lui.
“Non preoccuparti per quella, Miley. È la cosa che mi fa meno male in questo momento”.
Feci un profondo respiro e tentai di ignorare ciò che mi aveva appena detto.
“Va bene. Solo questo. Allora ciao…”
“Aspetta” mi disse
“Cosa c’è?” chiesi
“Grazie… per aver chiamato…”.
In quel momento avrei voluto dirgli che lo amavo, che lo volevo, che non mi importava quanto tempo ci sarebbe occorso volevo solo tentare di nuovo con lui. Invece non dissi niente.
“Prego. Ciao Nick”
“Ciao Miley”.
Attaccai e chiusi gli occhi. La sua voce era ancora nella mia mente. Quella voce che amavo, del ragazzo che amavo.
Eppure una parte di me lo voleva lontano. Non avrei più voluto soffrire. Ma chi sto prendendo in giro, mi dissi, la sofferenza che provo quando mi mente non è nemmeno la metà rispetto a quella che mi spreme il cuore sapendolo lontano.

To Be Continued…

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 25 )

  • NILEY PER SEMPRE! Miley,Jonas,Demi,Taylor♥Robsten Jemi.Kiara Jonas e milly4ever VI ADORO.#EricaSeiMitica.Nick Jonas is my hero.Miley Cyrus is my smile. I Coldplay e La Saga Di Twilight nel mio cuore.GaGa.Odio DeltaG.Niley per sempre

    *In Lacrime*
    S-T-U-P-E-N-D-O!!! :cry:

    • milly4ever

      GRAZIE MILLE A TUTTE!!! ale, scusami se non parliamo più… domani ho una verifica di greco, dopodomani una di italiano, mercoledì quella di matematica… sono piena zeppa do compiti :( non appena trovo un po’ di tempo parliamo di nuovo insieme <333 un bacio
      P.S.: il prossimo capitolo si interrompe in un punto davvero moooolto critico…

      • NILEY PER SEMPRE! Miley,Jonas,Demi,Taylor♥Robsten Jemi.Kiara Jonas e milly4ever VI ADORO.#EricaSeiMitica.Nick Jonas is my hero.Miley Cyrus is my smile. I Coldplay e La Saga Di Twilight nel mio cuore.GaGa.Odio DeltaG.Niley per sempre

        Milly non ti preoccupare anche io ho da fare con la scuola…appena sei libera parliamo poi devo raccontarti cosa mi è successo nel fine settimana…una figuraccia!!!

    • mileysuperfan

      è veramente favolosa questa storia!!!!!!!!avevo il cuore che andava a mille!!!! :D

  • •Vale★♣§ღ♫»Sel♥Juss♥Miley♥1D??ϟJELENA&Delena♥»Eri_6_mitika!!!!♦♣◘Selena§T.V.B.!6 la migliore e la + bella!!!!Miley 6 stupenda♥!Voglio JUSTIN DREW BIEBER!!!»↨§◘♫™

    la coppia niley nn è mai piaciuta tnt, ma questa fan fiction mi sta facendo cambiare idea…

  • L@|¥ Super Selenators «Selena È La Mia Vita»NeverSayNeverBelieber SG&JBDemi stay strong] Jelena&Delena) we own the night tour in italy!!! BELIEBER UNA PAROLA CHE RACCHIUDE LE EMOZIONI PIU BELLE,

    *-* Matilde sei sei bravissima!

  • Miss.Bieber;;

    ADORO questa storia!! Voglio la prossima puntata!!!

  • xDLucyxD

    Stupendo :D !!! Matilde 6 bravissimaaaa :mrgreen: :D:Dmi vengono i brividi x quanto scrivi bene!! :D non vedo l’ora della continuazione<3!!! :mrgreen: :D

Rispondi a xDLucyxD Click here to cancel reply

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: