Star

Justin Bieber canta Let It Be dei Beatles con Carlos Santana per il capodanno 2012 a New York

Justin Bieber si è esibito nella famosa Times Square per i festeggiamenti del capodanno 2012 a New York, con una tempistica diversa rispetto alla scaletta ufficiale.
Secondo le prime stime, la tanto attesa performance di Justin è stata vista da quasi un milione di spettatori che hanno affollato il famigerato incrocio della Grande Mela.

Justin ha cantato e suonato al piano Let It Be, la celebre canzone dei Beatles, durante la quale è stato raggiunto sul palco da Carlos Santana che si è esibito in un assolo di chitarra.

Prima di iniziare a cantare, Justin ha fatto gli auguri a tutti parafrasando il testo della canzone “New York, con tutto quello che hai passato, il tuo spirito non è mai venuto meno. Tutti noi facciamo il meglio che possiamo ogni anno, imparando dal passato a migliorare il futuro. Quello che è successo è successo, quello che sarà, sarà.

Nel video qui sotto puoi vedere Let It Be cantata da Justin Bieber per il capodanno 2012 a New York.

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 214 )

1 13 14 15

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: