Star

Justin Bieber: due uomini volevano ucciderlo a New York (e foto dal jet privato)

Justin Bieber sarebbe stato l’obiettivo di un attacco omicida da parte di alcuni uomini violenti, che sono stati arrestati il mese scorso.

Nella giornata di ieri è emerso che tre uomini erano coinvolti in un piano per uccidere e castrare Justin mentre si trovava a New York, in occasione dei concerti del Believe Tour al Madison Square Garden.

Dana Martin, che sta scontando due ergastoli per lo stupro e l’omicidio di una 15enne, ha ideato il complotto per uccidere Justin. Martin avrebbe reclutato l’ex compagno detenuto Mark Staake, che a sua volta avrebbe assunto il nipote Tanner Ruane, per strangolare Justin e la sua guardia del corpo (Kenny!) con una cravatta. Non contenti, avrebbero castrato Justin con un paio di cesoie. 8O

:arrow: Clicca sulla pagina 2 per scoprire ulteriori dettagli e la dichiarazione di Scooter Braun sul tentato omicidio!

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 90 )

1 2 3 10

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: