Star

Bullismo e cyberbullismo: è ora di dire basta!

disney gif lol lmfao rofl tlk hyena ed photo:  PFAHAHAHAHA.gif

Oggi, a Roma, un ragazzo di 16 anni si è lanciato nel vuoto perché qualcuno – il padre, i compagni di scuola – non accettava la sua omosessualità. :( L’atterraggio, per fortuna, è stato attutito da una macchina parcheggiata sotto la finestra da cui si è buttato, così se l’è cavata con “solo” due caviglie fratturate.
 Sai qual è stato il suo primo pensiero quando è rinvenuto? L’aver postato su Facebook un messaggio d’addio rivolto alla mamma. Un messaggio che, a questo punto, potrebbe diventare il pretesto per altre prese in giro… :|

A gennaio, a Novara, una ragazza di 14 anni ha deciso di rinunciare alla vita perché si è sentita disonorata da alcuni video imbarazzanti che dei cyberbulli (i suoi “pseudo” amici) hanno condiviso sui internet. E’ bastato un suo piccolo momento di debolezza e… zac! I suoi “amici” hanno ben pensato che fosse divertente filmare tutto e poi offenderla, deriderla, esporla alla vergogna davanti agli “amici di Facebook” pubblicando il video in rete. :oops:
(Ma poi sono amici quelli che ti prendono in giro, che approfittano di una tua qualsiasi debolezza per mortificarti davanti agli occhi della rete e del mondo reale? :roll: E’ veramente importante piacere o essere accettati da queste persone? Mah, su questo si potrebbe ragionare e parlare all’infinito…
)
Resta il fatto che, anche in questo caso, Facebook, Twitter e altri social network – che per loro natura sono solo dei “mezzi”, dunque né buoni né cattivi – hanno finito per amplificare il disagio di una persona fino a portarla a compiere un gesto terribile.

Gli esempi di ragazzi che hanno scelto la via del suicidio pur di sfuggire alla vergogna pubblica inflitta su internet sarebbero ancora tantissimi. :( E tantissimi sono anche gli esempi di coloro che, pur non arrivando a scegliere la morte, si trovano a dover sopportare ricatti, disagi, abusi, ingiustizie e violenze – on e off line – a causa dell’uso improprio di questi giganteschi “altoparlanti” online. E’ una vita stressante e molto faticosa, anche perché difendersi, sui social, è parecchio difficile: se uno ti offende o ti prende in giro, allora tutti vedono e (quasi) tutti ridono. Come le iene de Il Re leone :( , ridono in coro come sciocchi, senza capire bene il perché e, soprattutto, senza capire il male che fanno. È una lotta assolutamente impari: chi viene preso di mira si sente solo contro “il branco” e tutto diventa più difficile. Così fioccano le offese, le canzonature, le foto sconvenienti, i video di cui vergognarsi… da morire.

:arrow: Clicca sulla pagina 2 per continuare la lettura!

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 29 )

  • ❤Directioner❤

    A me mi prendono in giro sempre, tutti i maschi della mia classe ed in generale tutti i maschi della mia età (che conosco) a volte ridono anche le mie migliori amiche, ed è in quei momenti che mi sento sola, senza appoggio o conforto, come se qualcuno avesse strappato una parte di me lasciandomi con il vuoto dentro, con la parte più brutta, più sofferta. In quei momenti mi sento tradita, accoltellata alle spalle senza ritegno, insignifacante al mondo, un errore innaturale, che non dovrebbe esistere e facilmente cancellabile con le parole, che affiorano sulle labbra e poi vengono lasciate andare con menefreghismo, poi scusandosi con “non volevo offenderti” “mi è scappato, non volevo dirlo” ma se non volevi, perché l’hai fatto, ti senti meglio ora? Dopo aver causato la sofferenza, il dolore, la morte, che anche se non fisicamente è una morte nell’anima. Perché è questo che succede, quando si parla senza pensare, lanciando insulti, offendendo, ora che lo sapete, avete ancora intenzione di continuare?

    • kikkina jb

      Bambini.eu ammiro la vostra lettera, io osno spesso presa in giro perchè ascolto Justin ma perfortuna ho una famiglia che mi sta vicina e che non permette di ferirmi come dice Justin E demi stay strong, nessuno deve abbattermi e abbattere dei ragazzi che non hanno fatto nulla e soprattutto che meritano di vivere in santa pace :!:

    • Giuly Selenator

      A me succede la stessa cosa mi prendono in giro i miei compagni di classe cantano in continuazione una canzoncina odiosa e mi prendono in giro anke tutte le mie migliori amike di classe
      L’ideatore di questa canzone è tutta la mia classe (comprese alcune delle mie migliori amike) e uno in particolare Leonardo ne ha scritto circa 20 copie e le ha distribuite a tutta la classe!!!

    • sibobelieber

      Il tuo commento mi ha commosso!Resta forte se definisci quelle ”amiche” è meglio che cambi compagnia!

    • cice

      Anche io mi sento come te. E’ brutto quando le persone fanno così. Ma poi, per quale scopo!

    • slesh

      non sono vere migliori amiche se ti prendono in giro..

    • Ely

      vedi,la gente a volte non pensa a quello che dice,o a quello che scrive,in particolare nel cyberbullismo non si rendono neanche conto di quanto facciano soffrire secondo me,online puoi dire tutto,puoi fare tutto,enon vedendo la persona con cui parli ti puoi non rendere conto di quello che fai.
      ma questa è una cosa che dobbiamo affrontare tutti insieme.
      non fare caso a quello che la gente ti dice,la gente non pensa,forse si rendono conto di quanto fanno soffrire;quando ci battono il naso,io quello che posso fare,e darti la mia disponibilità a parlare,ti aiuto volentieri se hai qualche problema o se semplicemente vuoi parlare,se ne hai bisogno ti lascio il mio nome di twitter così parliamo un po :)

    • zayn marry me!

      ti capisco, la gente ti dice scusa, mi sn lasciata prendere, mi dispiace ma nn sa che ormai le ferite nn si cancellano e rimangono nell profondo dell’anima. i ragazzi (anzi ragazzini xchè abbiamo sl 11 anni) mi prendono in giro continuamente e se x tutta la settimana non ho pianto arriva il giorno in cui butto furi tutto e piango tantissimo, fino a consumare 20 pacchetti anke. l’anima ormai è ferita nn puoi + cancellare ne il dolore ne il ricordo di quelle orribili risate che ti affliggono e che le tue orecchie sono costrette ad ascoltare, ed anke quando ormai sei sola, in tranquillità purtroppo quelle orribili persone, le loro risate e le loro battute ti lasciano li a piangere sul letto x ore. mi prendono di mira nn sl xchè sn una directioner scatenata e appassionata ma anke x il mio peso. io sn robusta ma nn grassa, è xchè sn alta. poi dal peso sn passati alla mia bruttezza poi dalla mia bruttezza a cosa passeranno? nn lo so +. l’anno scorso il secondo giorno di campo estivo sono caduta (e mi sono fatta malissimo) e arriva lui quel fottutissimo cristian, il + antipatico di tt e mi ride dietro. quando torno pochi minuti dopo lo vedo in lacrime e gli chiedo che è successo? Giorgio il suo amico gli fatto molto male alla schiena e io ero dispaciuta, ma torno a casa e mi chiedo ma chi me l’ha fatto fare? lui mi prende in giro e poi io lo aiuto ma è incredibile, sn stata troppo buona. mi hanno pure dato il nome “fabbrica di ciccia” e io mi sento malissimo. mi chiedo come sarà quest’anno ma ho intenzione di reagire nn con altri insulti ma sl dicendogli che io nn lo ascolto + e che è inutile prendere in giro la gente. mi sento un po’ nella situazione di jesy a xfactor la differenza è che con me fanno bullismo. ma in compenso ho gran senso della moda, so cantare molto bene, mi faccio sempre tante vere amiche e sono anke abbastanza intelligente x capire. a me bastano le mie amiche che mi sostengono sempre e mi difendono e se un giorno troverò un ragazzo che mi apprezzerà x quella che sono….bo! succederà quel che succederà. un consiglio individua le amiche false e nn frquentarle +, poi si accorgeranno di aver perso una bella persona xchè ti hanno data x scontata.

  • Stellina99

    Brava, fai bene ad arrabbiarti! Non hanno nessun diritto di farti stare male con la loro superficialità. Se li consideri dei veri amici e amiche devi fargli capire cosa provocano in te le loro parole, diglielo in faccia in modo chiaro, in maniera che possano capirlo bene. Prova a farli mettere nei tuoi panni per un attimo, così capiranno. Se ci tengono a te faranno più attenzione alle cose che dicono e poi ti aiuteranno a difenderti da chi è troppo stupido per capire.
    Se non capiscono… trovati degli amici veri e questi abbandonali alla loro superficialità.
    Sei stata molto coraggiosa a scrivere questo commento, di sicuro sei coraggiosa anche nella vita. Complimenti e buona fortuna di cuore :D

  • ForeverDirectioner

    Io vengo presa in giro perchè mi piacciono gli One Direction… I miei compagni e le mie compagne dicono che non ha senso avere come idoli 5 froci (come li chiamano loro….anke se è una cosa INSULSA)….io ho la collana di brillantini con scritto one direction presa al concerto a verona.. E oggi un mio compagno mi fa la carta igienica si tiene in bagno non al collo..riferito alla collana… NON È GIUSTO ESSERE INSULTATA X I PROPRI GUSTI!!! NON È GIUSTO!!! Voi cosa ne pensate??

    • \anninalove\

      Anche io sono una directioner e nn sono molto coraggiosa perche nn ho mai detto ai miei compagni questa verita’… loro nn mi capirebbero e continuerebbero a prendermi in giro…. mi disp per te e so cm ti senti perche quando i miei compagni insulatano i niei idoli io faccio un finto sorisetto…. parlo come se nn me ne interessasse niente ma muoio dentro…. ma sai che ti dico…. noi dobbiamo farci forza….. io lo diro ai miei compagni…..e nn me ne frega proprio nnt se loro mi prenderanno in giro….. cmq mi disp moltissimo e spero di poterti in qualche modo esserti vicina…..

    • 1D 4 ever

      Anke io vengo presa in giro x questo ma x fortuna le mie migliori amiche(anche loro directioner)mi sostengono e ci sosteniamo a vicenda!!!!!!

  • MileyCyrusForever - SmilersLoveCake - TheSimsLife96 - 4GiorniAWeCantStop

    … Io non ho parole per tutte le cose che succedono oggi… Mi fanno.schifo queste persone. Non siete fighi siete dei vili. Non accettare una persona di colore, persone con orientamento sessuale diverso dal nostro, persone un po incarne ecc.. È da ignoranti, suvvia.
    Sono del parere che la gente ha gli occhi chiusi e la mentalità troppo chiusa per capire.. Bah. Mi dispiace solo per chi subisce…

    • ChiaraAlfa

      Anche per me.
      Queste cose le fanno solo gli ignoranti che se ne fregano di tutto e di tutti.Oggi ha scuola e abbiamo parlato e il succo è che se offendi fai male a quella persona e poi ti uccidi lentamente perchè tutti gli sbagl vengono prima o poi pagati quindi nessuno si salva :wink:

  • Nicola-Bieberboy94

    Io sono sempre stato vittima di bullismo, fin dalle scuole elementari e tantissime volte ho pensato al suicidio; solo che poi ragioniamo e riflettevo sulle tantissime cose meravigliose della vita che mi sarei perso se mi sarei tolto la vita a causa di imbecilli del genere. Crescendo, ho imparato poi ad affrontare i bulli ed il bullismo in generale con la filosofia che non me ne frega proprio niente di ciò che pensano gli altri. La vita è la mia, me la godo e la gestisco come voglio.

    • giugy belieber

      io fortunatamente nn sono vittima di bullismo ma comprendo quanto possa essere difficile x chi è stato o x chi è ancora preso di mira… trovo giustissimo quello che hai appena detto, prima di pensare al suicidio bisognerebbe riflette alle conseguenze che il vostro gesto potrebbe provocare e alle persone care che lascereste. insomma il suicidio è una cosa bruttissima!!!

  • Erika

    Complimenti per le belle parole dell’articolo, si dovrebbe parlare più spesso di questi temi e far capire alle vittime di bullismo che non sono sole, che sono importanti e che nessuno può stabilire chi è “giusto” e chi “sbagliato” perché diverso. Questa purtroppo è una vera e propria piaga sociale che testimonia quanto la convinzione di vivere nell’era della modernità sia illusoria, dal momento che conserviamo certi pregiudizi e certi schemi mentali che rivelano l’incapacità di ampliare i nostri orizzonti e accettare la diversità. Non è possibile che si verifichino cose del genere, che certa gente persegua liberamente l’obiettivo di rovinare la vita altrui in modo così meschino, arrivando a far sentire gli altri non idonei, sbagliati, inutili. Io spero che una sensibilizzazione crescente in merito a questi argomenti possa se non debellare, almeno ridurre drasticamente questi fenomeni.

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: