Star

Robert Pattinson nuovamente al cinema con The Lost City of Z

robert-pattinson-the-lost-city-of-z

Robert Pattinson torna a lavoro come attore per il film The Lost City of Z, film diretto dal regista James Gray e ispirato alla storia vera dell’esploratore britannico Percy Fawcett, che nel 1925 scomparve con sui figlio nel profondo della foresta amazzonica mentre cercava un’antica città perduta. La pellicola è basata sul libro del giornalista del New Yorker David Grann “The Lost City of Z: A Tale of Deadly Obsession in the Amazon” e vedrà la partecipazione di Pattinson accanto al connazionale Benedict Cumberbatch. Il film sarà prodotto dalla Plan B di Dede Gardner, Anthony Katagas, Jeremy Kleiner e Brad Pitt. Il film potrebbe essere nelle sale cinematografiche già nel 2014 (incrociamo le dita! :wink: ).

Fawcett abbandonò la società vittoriana per esplorare l’Amazzonia e divenne ossessionato dall’idea di una civiltà avanzata che chiamò Z, che secondo lui era vissuta nelle profondità della giungla. Solo con il suo figlio ventenne, Fawcett si addentrò nella giungla nel 1925 alla ricerca delle prove dell’esistenza di questa misteriosa civiltà. Nessuno lo vide mai tornare.

L’ossessione di del Colonnello Percy Fawcett per la civiltà scomparsa di Z ha ispirato decine di intrepidi esploratori e scrittori come Sir Arthur Conan Doyle, che ne venne influenzato durante la stesura del suo celebre “Il mondo perduto”. Si dice che sia arrivato circa a cento il numero di persone sparite negli anni proprio mentre erano alla ricerca di Fawcett e della sua misteriosa città. Lo stesso Grann, durante la stesura del suo romanzo, ha compiuto numerosi viaggi in Amazzonia alla ricerca di prove e testimonianza, arrivando addirittura a trovare le prove della morte di Fawcett e della reale esistenza di Z.

Insomma, The Lost City of Z sembra davvero un film da vedere. E poi non vediamo l’ora di scoprire quale sarà la parte assegnata a Robert Pattinson. Tu che ne dici? :D

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 5 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: