Star

Frozen – Il Regno di Ghiaccio al cinema: scopri le curiosità del film di Natale!

INCREDIBILE!
Il direttore artistico Mike Giaimo e il suo team si sono recati in Norvegia per respirare l’atmosfera, verificare l’architettura, fare ricerche sulla cultura e la mitologia locali e lasciarsi ispirare dall’ambiente per il loro regno fantastico di Arendelle. In auto, treno e nave hanno visitato fortezze, castelli, musei, negozi, cattedrali, fiordi e ghiacciai.
Per trarre suggerimenti per il castello di Arendelle, il team ha visitato il castello medievale Akershus di Oslo e il Palazzo Reale Stiftsgården della città di Trondheim, uno degli edifici in legno più grandi della Scandinavia, che nel 1778 per la sua costruzione costò quasi 9 milioni di sterline.
Gli artisti hanno fatto viaggi in nave nei fiordi Geirangerfjord e Sognefjord, che con 205 chilometri è il fiordo più lungo della Norvegia (e il terzo più lungo al mondo). I fiordi sono spettacoli molto famosi del paesaggio norvegese, tanto che il Geirangerfjord e il Nærøyfjord fanno parte del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

NEVE ALTISSIMA
Gli animatori e gli artisti degli effetti si sono recati a Jackson Hole, Wyoming, per fare esperienza con la neve alta. Hanno indossato diversi tipi di vestiti, comprese gonne lunghe, per catturare l’impatto creato dai loro passi e il modo in cui la neve interagisce con l’abbigliamento.

IL GIORNO DELLA RENNA
I realizzatori hanno invitato una renna vera nei Walt Disney Animation Studios per osservare l’aspetto fisico e la gestualità dell’animale, successivamente caricaturizzati nella realizzazione della renna compagna di Kristoff, Sven, in Frozen – Il regno di ghiaccio.
La renna ha mostrato una tecnica inaspettata nel gestire un prurito all’orecchio: ha usato le sue zampe posteriori, come farebbe un cane. In seguito anche Sven adotta la stessa tecnica.
Ben adattate a sopportare la neve e il freddo, le renne possono abbassare la temperatura delle zampe fino quasi al congelamento per mantenere costante il calore del corpo durante l’inverno più rigido. Sono anche sorprendentemente veloci; un cucciolo di renna appena nato può facilmente battere un uomo nella corsa, cosa che spiega perché Kristoff si affida a Sven quando deve raggiungere Anna in fretta.
:arrow: Clicca sulla pagina 5 per scoprire nuove curiosità sul film Frozen – Il Regno di Ghiaccio!

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 3 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: