Star

Divergent: Shailene Woodley porta il coraggio di essere diversi al cinema

divergent

Divergent è il nome del nuovo thriller futuristico diretto dal regista Neil Burger che vede come protagonisti Shailene Woodly (Paradiso Amaro, La vita segreta di una teenager americana, The District, The O.C.) e Theo James, affiancati da un cast di attori davvero eccezionali come Kate Winslet, Ashley Judd, Meaghan Martin (Camp Rock, Mean Girls 2, Diario di una nerd superstar), Zoë Kravitz (X-Men L’inizio, After Earth), Jai Courtney, Tony Goldwyn, Ray Stevenson, Maggie Q, Mekhi Phifer, Ansel Elgort, Christian Madsen, Ben Lloyd-Hughes, Ben Lamb ed Amy Newbold. :D Divergent è ambientato in un futuro post-apocalittico ed è la trasposizione cinematografica del primo romanzo della trilogia che la scrittrice Veronica Roth ha scritto tra 2011 e il 2013. Divergent sarà distribuito nelle sale americane a partire dal 21 marzo 2014, mentre non è ancora stata divulgata la data di rilascio in Italia (che comunque sarà molto probabilmente a marzo). Dovremo aspettare ancora un pochino per scoprire quando sarà il momento di correre al cinema per gustare questo nuovo super sci-fi! :D

Divergent è ambientato in un futuro distopico in cui gli esseri umani hanno posto fine alle guerre scegliendo di dividersi in cinque frazioni consacrate ognuna ad un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l’amicizia per i Pacifici, l’altruismo per gli Abneganti e l’onestà per i Candidi. Beatrice Prior (Shailene Woodley) è appena arrivata ai sedici anni, momento in cui ogni componente della società deve decidere di quale gruppo vuole entrare a far parte: potrà scegliere di portare avanti la tradizione della famiglia oppure di seguire le sue inclinazioni personali. Ma il test attitudinale che dovrebbe aiutarla ad effettuare la sua scelta ha in serbo una bella sorpresa: Beatrice è una “Divergente”, una persona che non può essere incasellata in nessun gruppo perché ha una personalità troppo indefinita ed adattabile.
Mentre la cerimonia di iniziazione si avvicina, la ragazza scopre che la società non vede di buon occhio di Divergenti e che dovrà combattere con tutte le sue forze per evitare l’eliminazione per sé e per tutte le altre persona come lei.

Divergent parla del coraggio di essere diversi dagli altri, rifiutandosi di seguire la massa per portare avanti la propria personalità. Parla anche della forza di volontà e dei sacrifici necessari per portare avanti i propri ideali quando ogni cosa sembra essere contro di noi.

Manca ancora un po’ di tempo perché Divergent arrivi al cinema, ma a noi sembra che le premesse siano più che interessanti. Tu che ne dici? Guarda i primi due trailer e parlaci di quel che fai per difendere ogni giorno la tua unicità! :D

:arrow: Clicca sulla pagina 2 per vedere i primi due trailer di Divergent!

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 5 )

  • Erika M

    Ormai i romanzi/film futuristici distopici sembrano tutti uguali

  • carlotta

    questa saga era partita a mio avviso ma dopo aver saputo il finale del 3 libro ho chiuso con questa saga :x

    • Beatrice

      Scusa, ma questo significa che non sei una vera fan. Perché se davvero ti piaceva come saga, che apprezzavi il modo di scrivere della Roth e il mondo che ha creato, avresti saputo le ragioni di Veronica per quel finale e che da quando ha scritto divergent sapeva come sarebbe andata a finire. Ti consiglio di leggerlo Allegiant, guarda, perché merita davvero tanto, a dispetto del finale.

  • carlotta

    ma lei poteva anche avere le sue motivazioni ma non ha senso come finale è triste tu ami cosi tanto una saga e poi finisce cosi forse come dici te non sono una vera fan so solo che quando l’ho letto sono stata tutto il giorno con il magone e con la voglia di dare fuoco alla casa della Roth mi dispiace ma è cosi i 2 libri li ho divorati e li ho fatti leggere anche ad altri e mi piaceva anche quasi piu di hunger games quindi mi aspettavo un finale a mio gusto diverso.

  • elena

    adoro quella saga!!! al finale del terzo libro sembravo una fontana :( ma mi è piaciuto un casino :D non vedo l’ora che arrivi marzo per il film

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: