Star

Eliza Doolittle: l’album In Your Hands tra amore e tristezza

Eliza Doolittle In Your Hands cover

Eliza Doolittle ha pubblicato il nuovo album In Your Hands! :D Il secondo disco della venticinquenne cantante britannica è stato anticipato in radio dai singoli Big When I Was Little e Let It Rain. Nel Regno Unito l’album è uscito già in ottobre 2013 e finalmente ora puoi scoprire anche tu In Your Hands, il disco racconta la vera esperienza vissuta da Eliza tra la gioia dell’amore e la tristezza della solitudine.

Eliza ha iniziato a scrivere canzoni per il suo secondo album nel settembre 2011, appena terminato il tour mondiale di due anni a sostegno del suo primo album, che porta il suo nome. La cantante ha raccontato Ero in Sudamerica per il tour e sono andata direttamente dalla Colombia a Los Angeles, per iniziare il lavoro. E da quel momento non ho mai smesso di scrivere”. Una delle prime sessioni di registrazione è stata effettuata a Londra, con i compositori/produttori Steve Robson e Wayne Hector.

Ma nel bel mezzo del processo di registrazione l’equilibrio emotivo di Eliza si è frantumato. Aveva una relazione all’epoca che, nella prima magica fase, le aveva ispirato la composizione della delirante Don’t Call It Love e dell’euforica Walking On Water. “Ne ho scritte a tonnellate di canzoni così!”, ricorda ridendo, “Perchè per un po’ sono stata follemente innamorata. Ma Walking On Water si distingueva tra le altre”. Poi la relazione si è troncata. Cosa che ha fatto scaturire due delle canzoni più importanti dell’album: il brano che dà titolo al tutto l’album In Your Hands e la sublime No Man Can Ascolto In Your Hands e mi ricorda la desolazione, la rinuncia, la tristezza che provavo. Volevo solo stare con quella persona. Non vedevo nessun altro.
:arrow: Clicca sulla pagina 2 per scoprire le foto di Joe con la sua nuova ragazza, la modella di origini svizzere Blanda Eggenschwiler!

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 2 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: