Star

Miley Cyrus a nudo su W Magazine: tutto su amore, musica e tanto altro!

Miley Cyrus W Magazine copertina

Miley Cyrus è quasi irriconoscibile sulla copertina di W Magazine, la rivista americana che questo mese le ha dedicato un interessante servizio e un’altrettanto particolare intervista firmata da Ronan Farrow. Nel corso della chiacchierata con l’inviato di W Magazine, Miley ha avuto l’opportunità di parlare di tantissime cose, dalla carriera alla famiglia, dai fan ai colleghi, dalla musica ai suoi interessi personali.

Farrow ha intervistato Miley nella sua villa di Los Angeles, il giorno prima dell’esibizione al Jingle Ball tenutosi allo Staples Center. Farrow fa sapere che Miley l’ha accolto in t-shirt di Chanel a righe, senza trucco e l’ha fatto accomodare davanti al camino acceso, mentre una persona del suo staff si occupava della sua manicure. 8)
Miley esordisce con una frase un po’ spiazzante Non mi piacciono i bambini, voglio dire, non li amo perchè penso di essere stata in mezzo a troppi bambini a un certo punto, c’erano sempre in giro un sacco di bambini. Sono così terribilmente cattivi. A volte mi sento dei figli rivolgersi male ai genitori e vorrei andare lì e dargli uno schiaffo io stessa…come quando mi incontrano e si mettono a dire ‘Mamma, sai come si usa un iPhone? Sai come si scatta una foto?’ Mi verrebbe da dire ‘Amico, se avessi parlato con mia mamma così quando ero una ragazzina, non avrei avuto niente telefono, niente computer, niente TV, niente di niente.’ E quindi, sì, i bambini sono semplicemente cattivi.”
E forse Miley non ha tutti i torti, perchè aggiunge subito un esempio che la coglie sul personale, come quando ha pubblicato su Twitter il commento “Io odio fare le valige” e qualcuno le ha risposto “Spero che ti venga il cancro”. :cry:

Miley si lancia quindi in un discorso a proposito dei social media Penso che con Instagram, Twitter e robe di questo genere, ognuno sia diventato un paparazzo ora. Quanto è spaventoso? Non si è mai al sicuro. Anche le persone comuni, parlano di te come te che sapessero ogni cosa della tua vita. Per il fatto che io sia cresciuta nell’era dei social network, come anche loro, si sentono in diritto di poterlo fare.”
:arrow: Clicca sulla pagina 2 per scoprire il resto dell’intervista di Miley Cyrus per W Magazine!

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 10 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: