Star

Si alza il vento: l’ultimo capolavoro di Hayao Miyazaki al Future Film Festival 2014

si alza il vento poster

Si alza il vento (The Wind Rises), l’ultimo grande capolavoro d’animazione del maestro giapponese Hayao Miyazaki :D , scritto e diretto dallo stesso Miyazaki e prodotto dallo Studio Ghibli a partire dal manga omonimo, sarà in anteprima in Italia il 4 aprile 2014 come ospite speciale del Future Film Festival, la prestigiosa manifestazione di Bologna che presenta il meglio del meglio della tecnologia applicata al cinema e ai videogame. Per vedere l’opera creata da Miyazaki per il suo addio alla regia dopo l’anteprima al FFF 2014 dovrai aspettare fino al 13 settembre 2014, data in cui il film inizierà ad essere distribuito nei cinema italiani da Lucky Red. :D

Si alza il vento racconta un’emozionante storia d’amore a cavallo della II Guerra Mondiale. Jiro sogna di volare ispirandosi al famoso ingegnere aeronautico italiano Gianni Caproni. Miope fin dalla giovane età e pertanto impossibilitato a diventare pilota, nel 1927 entra a lavorare in una della principali società giapponesi di ingegneria aeronautica. Il suo talento viene presto riconosciuto e cresce fino a farlo diventare uno dei progettatori aeronautici più affermati al mondo. Jiro disegna numerosi aerei da combattimento utilizzati dai giapponesi nelle azioni di guerra contro gli americani, tra i quali il Mitsubishi A6M “Zero”, utilizzato nell’attacco di Pearl Harbor. Ma tra un progetto e l’altro, pur con la guerra che incombe, Jiro riesce anche ad innamorarsi…

Si alza il vento è lungometraggio che unisce due grandi amori Miyazaki, l’Italia e il volo, in una storia struggente che rappresenta il testamento spirituale di uno dei più grandi artisti contemporanei. Quello che Miyazaki vuole ricordarci con questa opera d’animazione è molto importante: non bisogna mai smettere di rincorrere i propri sogni! :wink:

:arrow: Clicca sulla pagina 2 per guardare il trailer in italiano di Si alza il vento!

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: