Star

Justin Bieber: ricattato per il video razzista (e nuova clip sul KKK?)

Justin Bieber Floyd Mayweather

Justin Bieber sarebbe stato ricattato per un milione di dollari sul video che è comparso online nei giorni scorsi, in cui il cantante canadese, allora quindicenne, fa una battuta a sfondo razzista. Ma i nuovi guai di Justin sembrano non finire qui, pare infatti che esista un secondo video che dimostri quanto il razzismo fosse l’argomento preferito dal cantante per battute di spirito, e questa volta avrebbe coinvolto addirittura il Ku Klux Klan. :?

Secondo quanto riportato da TMZ, la persona che era in possesso del primo video ha cercato di estorcere un milione di dollari a Justin. Un avvocato incaricato dall’individuo si è messo in contatto con lo staff di Justin e ha chiesto un milione di dollari per non pubblicare il video, ma la sua richiesta è stata respinta, quindi ha rilanciato con 800 mila dollari, ma davanti ad un nuovo rifiuto avrebbe abbassato ulteriormente il prezzo a 500 mila dollari. Infine, il video è stato reso pubblico perché Justin ha rifiutato di sborsare i soldi.
Ma quando il filmato è stato pubblicato, molti degli amici di Justin sono accorsi in sua difesa, tra cui la sua ex guardia del corpo Kenny Hamilton e il campione di boxe Floyd Mayweather Jr. (nella foto insieme a Justin), il quale ha dichiarato su Twitter “Justin è stato nient’altro che gentile con me, con le mie figlie e i miei figli nel corso degli anni. Tutti facciamo degli errori quando siamo giovani, fa parte della crescita” e ancora “Sono orgoglioso di ciò che sta facendo come artista e imprenditore”.

Purtroppo il caso sembra non essere finito qui. Pare infatti che esista un secondo video, ora in possesso del tabloid The Sun, in cui un giovane Justin sostituirebbe le parole del titolo della sua famosa canzone One Less Lonely Girl con “One Less Lonely N****r”, utilizzando la stessa parola offensiva e razzista del video precedente. Ancora peggio, sembra che Justin aggiunga anche un pessimo commento “Dovrei unirmi al Ku Klux Klan”. 8O
Ku Klux Klan è il nome utilizzato da numerose organizzazioni statunitensi che condividono un’ideologia fortemente razzista, sostengono la superiorità della razza bianca e che in passato si sono resi protagonisti di terribili crimini.

In realtà, al momento il nuovo video non è stato ancora reso pubblico, in attesa di scoprire gli sviluppi su questo, raccontaci cosa ne pensi!

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 18 )

  • Ex-BieberFan96

    Non posso veramente credere che fino a una settimana fa mi piaceva questa spazzatura della società. Sono disgustata dall’aver finalmente conosciuto il vero Justin. Non sono più al 100% sicura che non sia un razzista ma, in compenso sono al 100% certa che il ragazzo non merita più la mia attenzione ed il mio sostegno. Sono indignata.

    • Maria

      Beh, diamogli ancora il beneficio del dubbio

    • BELIEBER FOREVER

      Hai ragione tu questa volta, ma io comunque sia non lo abbandono. A parte che mi sembra strano che sia vero… Lui ha preaticamente tutti amici di colore e su instagram è pure andato contro una belieber per difenderli(appunto perché erano di colore). Il video io non lo trovo da nessuna parte…dice che per vedere tutto l’articolo devi inscriverti al sito. Spero davvero tanto che non sia vero. Uno perché sarebbe orribile e secondo perché non avrebbe senso visto la quantità di amici si colore che ha. Bho… Mi sembra strano poi che li trovano tutti adesso sti video, tutti sulla stessa tematica poi.

    • Mara

      Justin non è razzista,sta sempre in compagnia di gente di colore ci fa perfino le canzoni quindi non e razzista, sono sicura al 100% che tu non eri e non sei una vera belieber, non e per offenderti ma per me e così.

    • NIKI

      tu beliebers hahahahahaha ma fammi il favore….una vera beliebers non fa come ai fatto tu
      JUSTIN HA SBAGLIATO MA PURTROPPO TESORO SE NON LO SAI E UMANO E QUINDI COMMETTE ERRORI COME FACCIAMO TUTTI, COME FACCIO IO TU LE TUE AMICHE ECC…
      justin non e razzista e lo dimostra il fatto che i suoi amici siano quasi tutti neri
      purtroppo non e stato bello quello che ha detto…ma era ancora una ragazzino e a 16 anni si dice tutto quello che passa x la testa senza pensare fidati lo so HO 16 ANNI
      PER FAVORE NON PERMETTERTI MAI PIU DI DIRE CHE ERI UNA BELIEBERS PERCHE NON LO ERI….NON LO SEI…E NON LO SARAI XD :):)
      PS: SPERO CHE IL TUO PROSSIMO IDOLO NON LO ODIERAI DA UN GIORNO ALL’ALTRO XD

  • giuly-belieber

    Ma non si può ricattare le pesone!adesso tutti diranno che un drogato eppure razzista!oh justino noi belieber siamo più forti di queli haters di m***a 8) 8O

  • TheE961

    Penso che sia umano errare, soprattutto da giovani.. Justin è un essere umano come tutti noi quindi sbaglia come sbagliamo noi.

  • Maria

    Spero vivamente sia tutto un invenzione se no concordo con “ex-beliber96”. A me piaceva lui, ma da inizio anno avevi iniziato a storcere il naso per il suo comportamento, non vale dire “era giovane”, “era ubriaco” qui si tratta di aver detto una cosa grave, non si può scherzare con la sofferenza di tantissime persone!
    Ha chiesto scusa e questo gli fa onore, ma questo come il commento su Anna Frank mi spiace ma mi ha indignato.
    Con questo non voglio polemiche, non l’ho insultato. Come ho già detto mi piaceva, ora continuerò a sentire le sue canzoni ma non penso di volerlo continuare a seguire come “fan” se la notizia si rivelerà vera!

  • clauDIRECTIONER

    erica scusa la mia ignoranza ma cosa significa N****r? :|

  • clauDIRECTIONER

    erica ho capito cosa significa N****r nn ti preoccupare per la risposta!!! :wink::wink:

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: