Star

Justin Bieber: udienza oggi a Miami, patteggia con corso per la rabbia

Justin Bieber Audi R8 leopardata

Oggi al tribunale di Miami si terrà la tanto attesa e tanto rinviata udienza sull’arresto di Justin Bieber, avvenuto il 23 gennaio scorso a Miami Beach. La polizia lo ha accusato di gara illegale tra una Lamborghini e una Ferrari, guidate rispettivamente dal cantante e dall’amico Khalil Amir Sharieff.

L’alcol test aveva trovato il livello di Justin al di sotto del limite di 0,02 per i conducenti minorenni, ma i test delle urine avevano evidenziato la presenza di marijuana e tracce del farmaco ansiolitico Xanax all’interno del suo sistema. Justin è stato anche accusato di resistenza non violenta all’arresto, per aver pronunciato una serie di volgari ingiurie contro gli agenti di polizia, i quali nel frattempo constatavano che la sua patente risultava scaduta.

Il cantante canadese non sarà presente all’udienza di oggi, ma i suoi legali appariranno davanti al giudice Bill Altfield della Miami-Dade County per fare gli interessi del loro assistito e proporre un patteggiamento.
Secondo quanto riportato dal MiamiHerald, l’accordo prevede che lo stato della Florida lasci cadere l’accusa di guida sotto l’effetto di sostanze e gli avvocati di Justin accetteranno una dichiarazione di colpevolezza per guida imprudente e resistenza non violenta all’arresto.
Come parte del patteggiamento, Justin dovrà frequentare un corso di gestione della rabbia di 12 ore, sotto forma di lezioni private, perché qualsiasi altra iniziativa potrebbe trasformarsi in una vetrina per i media che sarebbe fonte di distrazione per gli altri partecipanti. Justin dovrà anche guardare video online che raffigurano storie di vita reale, casi tragici di guida sotto l’effetto di sostanze.

Infine, Justin dovrà pagare le spese giudiziarie ed ha anche accettato di fare una donazione di 50mila dollari per un’associazione di beneficenza, ma il patteggiamento non prevede un periodo di custodia in prigione.
Se tutto andrà come previsto, Justin potrà finalmente mettersi alle spalle tutta questa storia e ricominciare da capo. Speriamo che abbia imparato la lezione e possa ora concentrarsi sulla musica! :wink:

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 9 )

  • fedeselenator

    speriamo bene :cry: :o

  • Maria

    Beh, considerando quanto ha rischiato lui e quanto potevano rischiare persone innocenti (passanti, automobilisti), direi che se l’è cavata con poco.
    Cerchiamo di pensare a Justin, non come una star internazionale, ma come un normale ragazzo… Quello che ha fatto è una cosa pericolosissima, che merita di essere punita, non solo come reato, ma anche per fargli capire che questa azione non è una bravata da fare perché ha 20 anni, ma è una vera c******! Non li dico per criticare lui dico solo che ha rischiato brutto. Quante volte si legge sul giornale di persone morte perché ubriache, di famiglie uccise per colpa di qualche ragazzo che guida ubricaco/drogato o per puro divertimento, sfrecciando a velocità tale da non riuscire a fermarsi in tempo? Sono troppi, per questo penso che dovrebbe avere più ore di “punizione” dove ha a che fare con persone vittime di incidenti, con le loro famiglie, sentire i loro racconti, così da capire quanto ha rischiato.
    La corsa clandestina non è uno scherzo, io non so voi ma a me viene la pelle d’oca pensando a quanto ha rischiato! Poteva uccide qualcuno e quindi pentirsi a vita e rovinarsi la carriera (per la quale ha faticato molto), poteva morire lui!!
    Mamma mia! Che brutta cosa.
    P.S. Ci tengo a precisare che questo commento non è per offendere lui, anzi tutt’altro, io ho risposto mettendo al posto di Justin mio fratello e pensando a come mi sentire a sapere una cosa del genere, la paura che potrebbe rifare una cosa del genere perché magari non ha capito la gravità, la paura di vederlo morire per una “bravata”!
    Nono! Justin non fare mai più una cosa del genere!

    • clauDIRECTIONER

      Sono d’accordo con te!!! :wink:

    • cioci

      sono assolutamente daccordo copn te ! magari provare a fumare qualcosa che non sono le semplici sigarette , bere troppo,fare grosse cacchiate con gli amici,sfogarsi nella maniera sbagliata , si , glielo concedo pienamente , basta che non vada oltre certi limiti! ma mettere in pericolo la sua vita e quella delle persone che lo cicondavano è troppo ! io amo justrin più di me stessa, è la mia vita , il mio tutto…è proprio per questo che voglio che capisca al 100% che non si deve più sognare di fare una roba del genere !!! in quel periodo buio della sua vita (non parlo solo del fatto in questione ) io soffrivo come una matta, ero triste e ho pianto così tanto! gli sono comunque stata vicina e non l ho abbandonato e ora non mi pento di averlo fatto! vederlo sorridere è tutto per me!!!
      ps : l unica cosa che odio è l esagerazione assolutamentissimamente sproprorzionata dei media! continuano a dire : “questa volta non si tratta di una delle solite bravate del nostro bad boy” tutte le volte che fa qualcosa di bello , come se ci tenessero a ricordare le cose che ha sbagliato, e che se anche ha fatto qualcosa di giusto prima aveva sbagliato…quanto odioooooo!!!!!! poi tutti tendono a esagerare le cose negative mentre oscurano quelle positive … e all inizio di ogni articolo ricordano della corsa clandestina, delle maledettissimissimeeee uova , della polizia , dei vicini … uffff cosi però non è giusto!
      questo è per te jus: tu continua a sorridere nonostante tutto e nonostante tutti … perchè io non ce la faccio proprio a vederti triste! ti amo con tutto il mio cuore,con tutta la mia anima,con tutta me stessa , giuro ! impara la lezione e non fare più cacchiate simili perchè non voglio che tu ti faccia male,mio angelo custode <333

  • BELIEBER FOREVR

    Spero che non succeda più e che abbia imparato la lezione :)

  • Chiara

    Sono daccordo!;)

  • Belieber

    Amo justin con la sua macchina leopardata

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: