Star

Malala Yousafzai Nobel per la Pace: è la più giovane!

Malala Yousafzai Nobel per la Pace

Malala Yousafzai ha vinto il Premio Nobel per la Pace e a soli 17 anni è la persona più giovane ad ottenere il prestigioso riconoscimento! La combattiva Malala ha rischiato la vita per difendere il diritto all’istruzione, è sopravvissuta ad un attentato dei talebani e ora ha raggiunto questo meraviglioso risultato, che darà alla sua opera ancora più potenza e risonanza. E noi siamo con lei! :D

Malala Yousafzai ha 17 anni, è una studentessa e si batte per i diritti delle donne nella valle dello Swat, dove i talebani hanno spesso vietato alle ragazze di frequentare la scuola. All’inizio del 2009, Malala ha iniziato a scrivere in un blog la sua vita sotto il regime dei talebani, i loro tentativi di prendere il controllo della valle e le sue opinioni sulla promozione della formazione per le ragazze.
A causa della sua battaglia, Malala è entrata nel mirino dei talebani, che il 9 ottobre 2012 hanno organizzato un attentato per ucciderla. Malala è stata raggiunta da diversi proiettili alla testa e al collo mentre tornava a casa sull’autobus della scuola, ma fortunatamente si è salvata e attualmente vive a Birmingham, dove è stata curata e studia.
Malala è la più giovane candidata al Premio Nobel per la pace e il 10 ottobre 2013 è stata insignita del Premio Sakharov per la libertà di pensiero dal Parlamento Europeo.

Malala è una ragazza normalissima e come molte sue coetanee ha anche delle passioni. Per esempio è una grande fan di Justin Bieber, col quale ha potuto parlare tramite FaceTime poco tempo fa (leggi qui il nostro articolo). Ma la forza di Malala ha ispirato tante star a scendere in campo e sposare la causa che promuove il diritto all’istruzione. Tra le varie celebrities che hanno appoggiato Malala c’è anche Selena Gomez, che è ambasciatrice dell’UNICEF e ha sempre sostenuto la causa della giovane pakistana. Tempo fa, Selena ha pubblicato sul suo profilo Twitter una foto in cui regge un cartello con la scritta “Io sto dalla parte di Malala perchè dovrebbero esserci più ragazze come lei. Lei è il mio esempio di vita.

Questa mattina Malala era a scuola quando è giunta la notizia dell’assegnazione del Premio Nobel per la Pace. Il profilo Twitter della sua fondazione, @MalalaFund, ha scritto “Malala Yousafzai era a lezione di chimica quando la sua insegnante le ha comunicato che le era stato assegnato il Premio Nobel per la Pace”. Quale luogo migliore dove ricevere tale notizia, se non la scuola, per una ragazza che ha rischiato la vita a difesa del diritto all’istruzione?! :wink:
Queste le prime parole di Malala dopo aver ricevuto la notizia di questo altissimo riconoscimento Il Premio Nobel per la Pace è per me un incoraggiamento ad andare avanti. Significa che siamo tutti uniti nell’assicurarci che tutti i bambini ricevano un’educazione di qualità. Allora, avanti così! :D

Segui gli aggiornamenti su Malala tramite Twitter, con gli hashtag #Malala e #NobelPeacePrize!

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 1 )

  • lubna

    Sono d ‘accordissimo con questa RAGAZZA ! è inutile cercare di Fregare il popolo ! L’ignoranza non è il non studio ! Ma la.non coscienza. lo studio avrebbe dovuto far accrescere nelle autorità ! Una maggior e ottima coscienza ! Tralasciando DAVVERO le futilita’ Gli stage sono ottimi mezzi che forniscono a tutte le . scuole ! Maggiori conoscenze ! . NESSUNA SCUOLA È MIGLIORE DI UN’ ALTRA SE FATTA BENE !. la praticità non l’assume solo la scuola tecnica o professionale …..anche i licei! . Le scienze umane sono materie difficili ma formativissime ! . Aiutano a ragionare meglio sulle cose ! . Stop con gli stereotipi antichi o classici ….andiamo avanti ( proprio come hanno fatto loro ) . NON SOFFERMIAMOCI PIÙ SULL’ APPARENZA !. INIZIAMO A LAVORARE SU NOI STESSI ! . E CARE AUTORITA’ APPLICATE SEMPLICEMENTE COSCIENZA . che la pace è possibile ! Non sfociamo più in razzismi ! .perché non ne usciremo ! . POLITICI ITALIANI BASTA PROTEGGERVI FRA VOI LO ABBIAMO CAPITO !.APPLICATE REALMENTE LA NOSTRA COSTITUZIONE! PARTENDO DA VOI STESSI PERÒ. VEDREMO POI COME IL NOSTRO DEBITO SCENDERA’ E NON CI SARÀ PIÙ MALCONTENTO ! . I parlamentari europei devono intervenire perché sono più capaci ! È evidente !. I patriottismi non devono esistere più ….bisogna prendere il meglio dal meglio !. Questa è semplicemente la.mia opinione personale sono pur sempre una studentessa che però ha fatto una stage a Londra di 21 giorni ( grazie ai fondi europei ). Ho ritenuto questa esperienza di grande formazione e utilità !. È stato incredibile !.scusate con il lungo commento ma diciamo che il mio ambito scolastico inizia a starmi stretto :) .

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: