Star

25 novembre: #noallaviolenzasulledonne con Emma Watson e le altre

25 novembre

Oggi è il 25 novembre, e oltre al fatto che manca un mese al Natale, è la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Sono tante le iniziative organizzate per l’occasione, ti invitiamo a prendere parte alla conversazione sui social network utilizzando gli hashtag #noallaviolenzasulledonne e #25novembre, per far sentire la tua voce e scoprire cosa puoi fare anche tu per aiutare le donne, le ragazze e le bambine in difficoltà. Scopri di più sul significato di questa giornata!

Questa specifica data è stata ufficializzata dall’Assemblea Generale dell’ONU dopo la scelta effettuata da un gruppo di donne attiviste, riunitesi nell’Incontro Femminista Latinoamericano e dei Caraibi, tenutosi a Bogotà nel 1981. E come mai ne hai sentito parlare solo recentemente? In Italia, alcuni centri antiviolenza e le Case delle donne hanno iniziato a celebrare questa giornata solo dal 2005.
Perchè proprio il 25 novembre?
Il 25 novembre 1960 è avvenuto l’assassinio delle tre sorelle dominicane, Patria, Minerva e María Teresa Mirabal, attiviste del “Movimento 14 di Giugno” note con il nome in codice Mariposas (Farfalle). L’organizzazione era nata per contrastare il governo del dittatore Rafael Leónidas Trujillo, ma le tre sorelle furono uccise dai militari del regime mentre si recavano a far visita ai loro mariti, allora detenuti in prigione per aver preso parte allo stesso Movimento.
Le tre donne, che erano le giovani madri di un totale di sette bambini, l’ultimo di appena un anno, furono condotte in un luogo nascosto, torturate, uccise e gettate in un precipizio a bordo della loro auto per simulare un incidente. Proprio la violenza usata nei loro confronti si ritorse contro lo stesso regime di Trujillo, che terminò l’anno seguente.

Nel mese di settembre, l’attrice britannica Emma Watson ha tenuto un importante discorso sui diritti delle donne presso la sede ONU di New York, in qualità di ambasciatrice del settore UN Women delle Nazioni Unite. Emma ha lanciato la campagna “He for She” (letteralmente “lui per lei”) rivolgendosi direttamente agli uomini e invitandoli a fare qualcosa per ridurre le disuguaglianze di genere. Ci sembra la giornata adatta per riguardarlo e ricordare che ognuno di noi può fare molto per i diritti delle donne e per fermare la violenza, di qualsiasi tipo. Perchè tutte le donne sono Farfalle.

:arrow: Clicca sulla pagina 2 per guardare il discorso di Emma!

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: