Star

One Direction: FOUR al #1 in USA (e Steal My Girl agli ARIAs 2014)

one-direction

FOUR dei One Direction ha conquistato il primo posto della classifica americana Billboard 200, spedendo così Harry Styles, Liam Payne, Louis Tomlinson, Zayn Malik e Niall Horan nella storia della musica nello stesso giorno in cui i boys si sono esibiti con Steal My Girl agli Australian Recording Industry Association Music Awards 2014. Guarda il video! :D

Se prima erano una stella, ora sono una vera e propria cometa. Nessun paragone potrebbe calzare meglio nel periodo dell’anno in cui ci prepariamo al Natale e i 1D conquistano un posto sempre più luminoso nel firmamento della musica mondiale. 8)
Il nuovo album della band anglo-irlandese ha esordito in vetta alla classifica Billboard 200. Ebbene sì, anche questa volta è un record. I One Direction sono la prima band nei 58 anni di esistenza della classifica a vedere i primi quattro album debuttare direttamente al primo posto. L’anno scorso è capitata la stessa cosa con Midnight Memories e precedentemente i boys avevano raggiunto il medesimo risultato con Take Me Home e il primissimo Up All Night.
Con 387mila copie vendute in USA entro lo scorso 23 novembre [dati Nielsen SoundScan], FOUR si piazza al secondo posto come miglior prima settimana di vendita dopo 1989 di Taylor Swift, che ha totalizzato l’incredibile cifra di 1.287 milioni di copie.
Al pari dei One Direction, solo tre artisti solisti hanno raggiunto risultati simili: Britney Spears (tra il 1999 e il 2003), DMX (cinque tra il 1998 e il 2003) e Beyonce (cinque tra il 2003 e il 2013). In generale, solo sei artisti hanno raggiunto la prima posizione con tutti i loro primi quattro album. Oltre ai One Direction, di questa ristretta cerchia fanno parte anche Beyonce, DMX, The Kingston Trio, The Monkees e Britney Spears. :wink:

E’ il caso di festeggiare, non ti sembra? :arrow: Clicca sulla pagina 2 per guardare il video dell’esibizione dei 1D agli ARIAs 2014 con Steal My Girl!

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: