Star

Taylor Swift: l’ex manager le chiede milioni di dollari per aver lanciato la sua carriera

Con il successo arrivano i fan, i premi e il denaro. Ma spesso arrivano anche i problemi. Lo sta imparando Taylor Swift che nei giorni scorsi è stata denunciata dal suo ex manager secondo quanto riporta The Hollywood Reporter. Dan Dymtrow ha presentato causa contro Taylor Swift chiedendole milioni di dollari di risarcimento. Secondo Dan Taylor gli deve pagargli una commissione che va dal 5 al 10% sui suoi guadagni perché è stato lui a lanciare la sua carriera. Dan avrebbe presentato Taylor a Scott Borchetta della casa discografica Big Machine Records. L’ex manager sostiene che i genitori di Taylor (Scott e Andrea) si sarebbero accordati segretamente con Scott Borchetta per scaricarlo.

La versione dei legali di Taylor Swift è però del tutto diversa. L’avvocato Paul LiCalsi ha dichiarato: “Sostenere che Taylor deve a lui il suo successo è ridicolo”. Secondo LiCalsi i genitori di Taylor Swift avrebbero rotto il contratto con Dan Dymtrow proprio perché non era stato in grado di farle ottenere un contratto discografico. Taylor all’epoca era minorenne e di questa storia probabilmente non sa proprio niente. Ora però dovrà preparasi a rispondere in tribunale al suo ex manager :-(

TESTI E TRADUZIONI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi su:
  • Google+

Commenti ( 24 )

Lascia un commento

Scrivendoci il tuo indirizzo e-mail potrai lasciare un commento al post
Per conoscere come saranno trattati i tuoi dati ti invitiamo a leggere l’informativa privacy pubblicata su questo sito.

:D :-) :( :o 8O :? 8) :lol: :x :P :oops: :cry: :evil: :twisted: :roll: :wink: :!: :?: :idea: :arrow: :| :mrgreen: